x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

AMA Supercross 2018, Seattle: sul fango vincono Tomac e Plessinger

8 aprile 2018
di Leonardo Parolo
  • Salva
  • Condividi
  • 1/19 AMA Supercross 2018, Seattle: Tomac
    AMA Supercross, Seattle (Washington): nel round 13 di Campionato, su una pista resa difficile dalla pioggia, Tomac conquista la gara delle 450; in 250 vince Plessinger. Risultati, classifiche, video highlights e foto

    A Seattle il round 13 dell’AMA Supercross

    AMA Supercross 2018, Seattle: sul fango vincono Tomac e Plessinger

    Dopo la pausa nel weekend di Pasqua, in seguito all’appuntamento a Indianapolis, l’AMA Supercross torna in pista sul tracciato del Century Link Field di Seattle, stato di Washington, per il 13esimo round di campionato. Questa volta niente salti o sorpassi ad alta velocità: la pioggia è caduta incessantemente sul tracciato rendendolo molto fangoso e pesante; una vera sfida per la resistenza di moto e piloti.

    Qui sotto trovate i report e il video highlights, per le classifiche in PDF, invece, andate in cima all’articolo e infine cliccate qui per vedere le foto delle gare delle classi 450 e 250. Il campionato americano Supercross tornerà in pista il prossimo weekend (14 aprile) con la gara di Minneapolis, Minnesota, sul tracciato dello U.S. Bank Stadium.

    450SX: Tomac torna a vincere, Reed al traguardo a spinta!

    Sul pantano di Seattle l’holeshot va a Musquin, che scatta bene insieme a Tomac e Anderson. I tre sono seguiti a breve distanza da Baggett e Hill. Isolchi nel tracciato sono già profondissimi e impongono un ritmo molto lento. La pesantezza del terreno si fa sentire subito e già nei primi giri diversi errori smuovono la classifica: Tomac cerca di passare Musquin ma viene tradito da un solco, Anderson ne approfitta e passa entrambi. A sette minuti dalla fine anche l’attuale leader di campionato si impantana e viene scavalcato da Tomac che lo distacca subito di più di 6 secondi; Anderson riesce comunque a contenere i danni mantenendo la seconda posizione, l’inseguitore più vicino è Musquin, il quale però ha 22 secondi di ritardo. A poco più di un minuto dalla fine Tomac sbaglia ma si riprende immediatamente e transita sotto alla bandiera a scacchi per primo, con 8 secondi di vantaggio su Anderson; più staccato invece Musquin, al terzo posto con 28 secondi di ritardo da Anderson. Da segnalare il rocambolesco arrivo di Reed, che con la moto in panne e avvolta nel fumo spinge la sua Husqvarna fino alla bandiera a scacchi conquistando il settimo posto, suo miglior risultato nella categoria 450 del Supercross.

    AMA SUPERCROSS, 450SX 2018: CLASSIFICA GENERALE TOP 10

    Pos. Pilota (moto) Punti tot.
    1 Jason Andesrson (HUS) 288
    2 Marvin Musquin (KTM) 251
    3 Eli Tomac (KAW) 220
    4 Justin Brayton (HON) 213
    5 Blake Baggett (KTM) 209
    6 Weston Peick (SUZ) 185
    7 Broc Tickle (KTM) 184
    8 Cooper Webb (YAM) 180
    9 Dean Wilson (HUS) 152
    10 Malcom Stewart (SUZ) 125

    Lites 250 West: Plessinger centra holeshot e vittoria

    Nella 250 (West) Plessinger ha lo spunto migliore al cancelletto e cerca subito di spingere per evitare di essere risucchiato dalla massa degli inseguitori. I primi giri sono un continuo susseguirsi di cadute e rimescolamenti di posizioni che si protraggono fino alla bandiera a scacchi. Sul traguardo transita Plessinger per primo seguito da Sexton e Cianciarulo, che approfitta di un errore di Mceltrath per soffiargli il terzo gradino del podio.

    AMA SUPERCROSS, 250SX 2018: CLASSIFICA GENERALE TOP 10

    Pos. Pilota (moto) Punti tot.
    1 Aaron Plessinger (YAM) 177
    2 Adam Cianciarulo (KAW) 160
    3 Joey Savatgy (KAW) 153
    4 Shane Mcelrath (KTM) 146
    5 Chase Sexton (HON) 132
    6 Justin Hill (SUZ) 119
    7 Kyle Chisholm (YAM) 110
    8 Christian Craig (HON) 106
    9 Mitchell Harrison (HUS) 100
    10 Hayden Mellross (YAM) 81

    AMA Supercross 2018, Seattle: sul fango vincono Tomac e Plessinger
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta