x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Dakar: il 2019 solo in Perù, per il futuro si pensa all'Africa

23 May 2018
di Giuseppe Cucco
  • Salva
  • Condividi
  • 1/26 Joan Barreda Bort
    L'edizione numero 41 della Dakar si svolgerà ad inizio gennaio 2019 in Perù; dieci tappe sabbiose con partenza e arrivo nella capitale Lima. Per il futuro non si esclude il ritorno in Africa

    Nel 2019, per la prima volta nella sua storia, la Dakar si correrà interamente in un paese: il Perù. L'edizione numero 41 del rally più duro al mondo è in programma dal 6 al 17 gennaio 2019: 10 tappe, con partenza e arrivo a Lima, la capitale del Perù. Il percorso si snoderà su un unico tracciato da rally, che non lascerà mai il paese sudamericano, dove la grande protagonista sarà la sabbia. È vero, le tappe sono meno rispetto al passato (10 contro le 14 dal 2018), ma oltre alla difficoltà dell'attraversamento delle dune, gli organizzatori hanno anche annunciato che quella del 2019 sarà una delle edizioni più difficili in termini di navigazione.

    Queste le parole degli organizzatori in merito al percorso della Dakar 2019: "stiamo studiando delle tappe più tecniche e difficili, perché con la configurazione geografica del Perù, con sabbia e dune, non possiamo sviluppare speciali di 400 km. Il prossimo anno la maggior parte delle prove sarà sulla sabbia, è qualcosa di unico nella storia della Dakar!"

    La decisione di correre interamente in Perù è stata presa dagli organizzatori dopo il ritiro negli ultimi giorni da parte di Cile e Bolivia di ospitare la Dakar.

    Dakar: il 2019 solo in Perù, per il futuro si pensa all'Africa

    E per il futuro?

    Per gli anni a venire Etienne Lavigne, capo di Amaury Sport Organization, l'organizzazione che gestisce la Dakar, ha dichiarato di avere contatti di alto livello con diverse nazioni africane, tra di queste Algeria, Angola, e Namibia. Non è affatto da escludere dunque che la Dakar ritorni in Africa, dopo che la gara l'aveva lasciata nel 2008 (quell'edizione fu annullata) per ragioni di sicurezza.

    Dakar: il 2019 solo in Perù, per il futuro si pensa all'Africa
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta