x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Il cross allena mente e corpo come nessun altro sport

26 December 2017
a cura della redazione
Il cross allena mente e corpo come nessun altro sport
Rischiare un infortunio allenandosi in offroad o nella semplice pratica del fuoristrada. Perché i piloti del Motomondiale non si risparmiano anche fuori dalle piste asfaltate? Ce lo racconta Franco Morbidelli

Nel 2015 sei caduto guidando una moto da cross, rompendoti tibia e perone, e fosti costretto a saltare 4 gran premi. Come è cambiato il tuo allenamento da quell'incidente?
“Dopo l’infortunio ho deciso di non usare più la moto da cross durante il campionato. Nel caso mi capiti di farlo, cerco di scegliere almeno delle piste semplici e non troppo impegnative”.

Non si può eliminare completamente il fuoristrada?
“Siamo piloti, è il nostro mestiere, e questo significa che quando siamo a casa, tra una gran premio e l’altro, dobbiamo allenarci. Non potendolo fare con le moto che usiamo in gara, bisogna trovare degli escamotage. La cosa più semplice è usare le moto da fuoristrada”.

Si possono prendere comunque delle accortezze?
“Ci sono piloti che partono avvantaggiati in questi tipi di allenamento, perché hanno praticato il cross da quando erano bambini. Non è il mio caso, ho iniziato quando avevo 12 anni, e questo aspetto fa una grande differenza”.

In che senso?
“Se sei abituato al fuoristrada da tanto tempo sei più sicuro nella guida, se invece hai iniziato tardi hai comunque l'attitudine alla velocità ma non la stessa capacità di controllo della moto. La tua tecnica non è matura e basta un errore per rischiare di farti male. È un problema che c'è sempre stato e che sempre ci sarà, non si può farne a meno”.

Guidare una moto da cross ti fa essere più veloce sull'asfalto?
“No, non è quello il punto. È un allenamento mentale, per via della concentrazione che richiede, ma soprattutto fisico. Ci sono pochi sport come il cross per allenare il corpo”

Restando in tema, Franco Morbidelli si è "allenato" anche al Ranch di Valentino Rossi, in occasione della 100 km dei Campioni. Di seguito trovate le foto più belle della gara vinta dalla coppia Morbidelli-Pasini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta