x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Yamaha YZ65, per i campioni di domani

13 February 2018
di Giuseppe Cucco
  • Salva
  • Condividi
  • 1/20 Yamaha YZ65 2018
    Yamaha presenta la nuova YZ65, moto da cross pensata per i piloti del futuro. Motore, telaio, sospensioni e grafiche prendono ispirazione dalle sorelle maggiori

    Yamaha presenta la nuova YZ65, piccola moto da cross pensata per i campioni di domani. La nuova YZ65, che trae ispirazione dalle grandi di famiglia, è spinta da un motore monocilindrico di 64,8 cc, 2 Tempi, raffreddato a liquido; un propulsore ottimizzato per offrire spinta ai bassi e medi regimi. A questo motore è abbinato un cambio a sei marce. Il telaio è un tubolare in acciaio, associato ad un telaietto posteriore in alluminio; entrambi progettati per mantenere dimensioni compatte e offrire alla moto maneggevolezza e stabilità allo stesso tempo. I cerchi, ovviamente a raggi, sono da 14 ant. e 12. post e montano pneumatici 60/100 14" e 80/100 12". A frenare la YZ65 ci pensano due dischi a margherita, quello anteriore con pinza due pistonici, al posteriore pistoncino singolo.

    Per quanto riguarda le sospensioni troviamo una forcella Kayaba a steli rovesciati da 36 mm completamente regolabile e un monoammorizzatore posteriore, sempre KYB, che lavora abbinato al forcellone in alluminio. La sella, piatta e stretta, permette al pilota di muoversi avanti e indietro durante la guida senza problemi e per far si che tutti trovino la propria posizione di guida ideale, il manubrio, in alluminio, è regolabile su quattro diverse posizioni. Lo stile delle plastiche e quello delle grafiche della YZ65 riprendono chiaramente quello della sorellona YZ450F; cliccate qui per le foto.

    La nuova Yamaha YZ65 arriverà nel mese di maggio; la Casa non ha ancora comunicato il suo prezzo.

    Yamaha YZ65, per i campioni di domani
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta