Marco Gualdani - 12 May 2024

Prado domina il GP di Galicia; Adamo sfiora il successo in MX2

Pronostico rispettato nella MXGP dove Jorge Prado si è preso le due manche davanti al suo pubblico; in MX2 Lucas Coenen vince il GP a pari punti con Adamo

Tra tutte le gare corse in carriera, questa era una di quelle che Jorge Prado proprio non poteva perdere. Il GP della Galicia si è infatti corso a Lugo a due passi dalla sua città natale, con tantissimi tifosi accorsi per festeggiare il proprio beniamino. E Prado non li ha delusi, vincendo entrambe le manche, nonostante un episodio che ha gelato la Galicia intera: al via di gara 2 il cancello di Prado e di Herlings non è sceso e i due sono scattati in fondo al gruppo. Ma l'organizzazione ha esposto una corretta bandiera rossa e la partenza è stata ripetuta. Questa volta Prado è scattato alle spalle di Vlaanderen e si è portato in testa già nel primo giro, andando a vincere nonostante la pressione di Gajser, che si è steso a tre giri dalla fine, proprio sul più bello, lasciando la seconda piazza a Herlings. Con questo successo lo spagnolo si riporta in testa al Mondiale scavalcando lo sloveno della HRC, che ha corso un GP complicato da partenze non ottimali e qualche errore di troppo; oltre alla caduta in gara 2 è finito a terra anche due volte in gara 1. Il podio vede Prado davanti a Herlings, Febvre, Gajser e Vlaanderen. Positiva la seconda manche di Guadagnini (8°) e di Bonacorsi (11°). Sotto le classifica di giornata e del Mondiale.

MX2, la prima di Coenen nel 2024

Il nome di Lucas Coenen si aggiunge a quello di Key De Wolf e Liam Everts che hanno vinto un GP nel 2024 in MX2. Il giovane pilota Husqvarna ha vinto gara 2 dopo aver chiuso quarto in apertura e ha festeggiato così la vittoria di giornata, beffando Andrea Adamo, che ha chiuso a posizioni invertite. Andre ha vinto con autorità la prima manche, portandosi davanti nelle prime battute per poi resistere a De Wolf nel fianle. In gara 2 invece è scattato più indietro e non è riuscito ad andare oltre il quarto posto. In ogni modo Adamo ha corso il miglior GP della stagione e il suo stato di forma potrebbe essere strategico nella parte centrale della stagione. Sul podio con i primi due ha chiuso un regolare Liam Everts e quarto De Wolf, sempre più leader del Campionato (sotto le classifiche). Da segnalare l'ottimo rientro di Ferruccio Zanchi, quarto sabato e protagonista delle prime fasi di gara per poi chiudere a cavallo della top ten. Degna di nota anche la gara di Simon Laengenfelder,c he appena una settimana fa si è rotto la clavicola in Portogallo. Operato lunedì si è presentato a Lugo e ha ottenuto un miracoloso non posto assoluto!

© RIPRODUZIONE RISERVATA