a cura della redazione - 23 May 2024

Fantic enduro 2025; l'attenzione è sulla 125 2 tempi

La XE 125 guadagna la nuova ergonomia con serbatoio e convogliatori della 300. Aggiornamenti di dettaglio per le 4T

Rinasce sotto nuova forma la piccola e vincente ottavo di litro di Casa Fantic. Un modello da sempre ai vertici di categoria, vincitrice di tre mondiali enduro Youth consecutivi (2021, 2022 e 2023). Le performance eccellenti sono state ancora migliorate grazie a un nuovo impianto di raffreddamento che con i nuovi radiatori incrementa del 35% la capacità di estrazione termica. Questo fa la differenza nelle mulattiere a bassa velocità che mettono sotto stress il propulsore soprattutto con temperature estive. Il suo carattere viene accentuato grazie allo scarico, sviluppato in collaborazione con Arrow e alla centralina Fantic, ottimizzata ancora nelle performance.

Uno dei grandissimi punti di forza di questa moto resta lo straordinario telaio ultraleggero in alluminio, ma con grandi doti di rigidità. La sua struttura garantisce precisione e reattività, supportato dalle sospensioni Kayaba. La XE 125 alza ancora l’asticella grazie al carryover della riuscitissima XE 300 sulla componente ergonomica. Sono nuovi i convogliatori, il parafango e la mascherina portafaro. Il serbatoio da 9 litri è tutto nuovo per una silhouette ancora più snella e dei fianchi studiati appositamente per scivolare e muoversi sulla moto senza intralci. Grande funzionalità invece dal punto di vista della manutenzione viene garantita grazie all’accesso diretto al filtro dell’aria.

La XE 300

La XE 300 2T motorizzata con il nuovo poderoso Minarelli Euro5, ad iniezione ed avviamento elettrico, ha già iniziato a brillare nella classe E3 con Albin Norrbin, dopo lo straordinario successo nella Junior2 dell’anno passato, sempre con il giovane pilota svedese. Una moto votata alle prestazioni senza compromessi grazie al primo motore della gamma Racing di Fantic, sviluppato, testato e prodotto in Italia da Motori Minarelli. Un motore compatto, tecnologico ed estremamente performante, che garantisce tanta potenza, ma una curva di coppia regolare e piena a tutti i regimi di utilizzo. Il propulsore Made in Italy abbina alle super prestazioni lo stato dell’arte della tecnologia sul mondo enduro: iniezione indiretta a doppio iniettore, valvola allo scarico elettronica, electric starter e frizione idraulica costituiscono un pacchetto in grado di assecondare ogni pilota in ogni tracciato.

Il comparto ciclistico è top class. Elemento distintivo tra le altre concorrenti 3002T è anche il pregevole telaio di alluminio a semi doppia culla, che assicura il miglior rapporto rigidità/leggerezza possibile. Come le altre sorelle della gamma enduro, conferma le sospensioni Kayaba con forcella SSS da 48 mm, da anni punto di riferimento del mondo offroad. Una moto quindi estremamente agile con doti di maneggevolezza senza rivali nella sua categoria. La potenza esplosiva del 2 tempi viene gestita al meglio anche dalla componente elettronica di prim’ordine: in primis il traction control su 10 livelli, perfetto per affrontare differenti condizioni ed un doppio switch mappature a manubrio. Grande funzionalità viene garantita anche dal punto di vista della manutenzione con accesso diretto al filtro dell’aria. La parte ergonomica, studiata dal test team Fantic, vanta minimi ingombri e massima centralizzazione delle masse. Il serbatoio olio e benzina sono integrati, i convogliatori sono stretti ed ergonomici. Studiate e curate le posizioni a manubrio di switch e tasti, permettendo grande funzionalità in spazi ridotti. Led di configurazione, setting Traction control multilevel e switch doppia mappa sono posizionati a sinistra, a destra solo il classico kill switch.

La gamma 4T

FANTIC XEF250 MY25: ecco la Fantic più titolata del 2023 che ha dominato il Mondiale Junior con Jed Etchells e la classe femminile con Jane Daniels (ma sono ben 11 titoli di XEF250 in 3 anni). È la moto che più ha contribuito alla straordinaria stagione di Fantic Racing che ha conquistato 5 classi nel Mondiale, con oltre 50 vittorie in totale in un anno.

La versione 2025 presenta nuove mappature motore aggiornate, nuovo setting sospensioni, nuova mascherina e parafango che uniti alla nuova livrea rinnova lo stile della nostra moto più vincente.

FANTIC XEF310 MY25: dopo il grande debutto ad inizio anno XEF310 conferma il perfetto equilibrio tra le migliori caratteristiche della gamma 250-450. È infatti garantita l’estrema agilità, facilità di utilizzo e conseguente divertimento alla guida del 250 4T, ma con una potenza di erogazione e coppia poderosa che si avvicina alla sorella maggiore 450. Tantissime le ore spese per cercare proprio il miglior equilibrio tra prestazioni e facilità di utilizzo anche per l’amatore. Queste caratteristiche uniche sono al servizio di Axel Semb (attualmente tabella rossa, in testa a J2 e Assoluta Junior) e di Jed Etchells (E2). Il motore ha un rapporto di compressione dedicato (12,8) non troppo spinto, ma molto più adatto per l’enduro a 360 gradi. Il carattere del propulsore è inoltre personalizzabile, scegliendo una delle 3 mappature dedicate (hard/soft/standard), selezionabili direttamente con nuovi switch. Mappe a manubrio che governano anche il traction control su 9 livelli. Di serie anche il WIFI COM, che contribuisce a creare così un pacchetto elettronico completo per cucirsi la moto addosso. Come le sorelle 250 e 450, vanta telaio perimetrale in alluminio e sospensioni Kayaba SSS con setting dedicato, dischi freno da 270mm sull’anteriore e 245mm sul posteriore.

FANTIC XEF450 MY25: la poderosa Fantic XEF450 è la perfetta rappresentazione del Factory Feeling, grazie all’equilibrio tra potenza e controllo, alla gestione del motore 4T da 55 CV.

Motore poderoso – Il 450cc di Casa Fantic non offre solo esuberanza ma ha una architettura che garantisce doti di agilità e maneggevolezza che gli enduristi ammireranno. Lo scarico Arrow, oltre a essere bello da vedere, libera tutta la potenza e il sound entusiasmante e profondo del 4T.

Ciclistica snella – La XEF 450 è poderosa, ma grazie alle sue linee snelle ha una maneggevolezza ai vertici della categoria, esaltata dalle sospensioni Kayaba completamente regolabili, per adattarsi ai vari livelli di guida, dal giro della domenica alla vittoria di una Six Days.

Tecnologia personalizzabile – Due mappe sviluppate da Fantic Racing controllabili dall’app “WiGET”. Con pochi clic sul proprio smartphone, ogni endurista può personalizzare la propria Fantic XEF450 a seconda delle proprie preferenze e necessità. La versione 2025 migliora ancora con aggiornamento mappe, nuova mascherina e parafango.

© RIPRODUZIONE RISERVATA