Andrea Bruni
21 November 2022

Walker è Campione del Mondo EnduroCross

Nella sua prima stagione nell'EnduroCross, il pilota Beta è riuscito a portarsi a casa il premio più ambito, dopo una lotta serratissima con Tristan Hart durata per ben sei round e terminata a favore dell'inglese per soli tre punti. Chiude il podio, con 12 punti di distacco, il veterano Cody Webb

1/3

L' EnduroCross Championship ha fatto tappa a Reno, in Nevada, per l'ultima prova del Campionato 2022. Jonny Walker ha conquistato di un soffio il campionato EX Pro Series al suo esordio con ben 137 punti, il suo diretto inseguitore Trystan Hart ha chiuso al secondo posto con soli 3 punti di distacco. Sul podio, anche Cody Webb con 125 punti, in sella alla Sherco. Come previsto, la lotta per il titolo di Campione del Mondo si è risolta all'ultima manche in un confronto thriller tra Hart e Walker. Il canadese ha fatto 6-1-1 nelle tre manche, un weekend positivo verrebbe da dire. Ma purtroppo è stato proprio il primo risultato ad averlo "danneggiato", perché il suo diretto avversario ha fatto 3-2-2. Meglio di tutti ha fatto il veterano Cody Webb con un 1-3-3, che gli ha garantito il terzo posto in Campionato.

Haaker è partito forte nella prima manche con il Moose Holeshot, davanti a Walker e Webb. Hart è caduto nei primi giri della manche e ha concluso solamente al sesto posto, mentre, Haaker e Webb hanno lottato per la prima posizione per tutta la durata della gara. All'ultimo giro, Webb ha iniziato a spingere alla ricerca di opportunità per tagliare all'interno e passare Haaker per la testa della corsa. L'aggressività ha dato i suoi frutti quando Haaker è andato largo in una delle ultime curve verso il rock garden, Webb ha schivato all'interno e ha preso la testa della corsa. Haaker ha concluso secondo davanti a Walker, terzo, Will Riordan, quarto e Ryder Leblond, quinto.

1/3

La seconda manche inverte le posizioni di arrivo dei sedici piloti di gara uno per la scelta del cancello, quindi i primi otto partono in seconda fila. Il pilota Beta Tim Apolle ha preso subito il comando della gara davanti a Webb, Hart e Walker. Webb è passato, per poi vedersi superare a sua volta da Hart nel corso del terzo giro. Walker ha capitalizzato il vantaggio di Webb poco dopo Hart e si è portato in seconda posizione al terzo giro. Walker e Hart hanno trascorso il resto della gara testa a testa per la prima posizione, con Walker che ha tentato più volte di sottrarre la testa della corsa a Hart. Alla fine Hart ha prevalso e si è aggiudicato il primo posto nella seconda manche. Walker si è piazzato secondo e Webb terzo.

In un finale degno dell'estremo livello visto in questa stagione, il titolo di campione si è giocato all'ultima manche dell'ultimo round. Walker e Hart si sono schierati dietro al cancelletto per l'ultima partenza della stagione, sapendo cosa bisognava fare per assicurarsi il titolo di numero uno: battere l'avversario. Walker ha preso fin da subito la testa della corsa e l'ha mantenuta per i primi due giri, con Hart che gli è stato alle calcagna e l'ha passato al terzo giro. Hart ha guidato bene nella terza manche, rendendo difficile per Walker guadagnare terreno su di lui, ma Walker ha mantenuto il secondo posto non troppo lontano per tutta la gara. Per vincere la serie, Hart avrebbe avuto bisogno che Webb passasse Walker e conquistasse il secondo posto nella manche, ma con i "se" i con i "ma" non si vincono sicuramente dei mondiali. Walker ha difeso quel preziosissimo secondo posto con i denti e così facendo ha coronato nel migliore dei modi la sua prima stagione nel mondo dell'EnduroCross.

I video di Motociclismo Fuoristrada

Guarda tutti i video di Motociclismo Fuoristrada >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA