EnduroGP: Watson fa doppietta in Portogallo

Seconda giornata di gara a Coimbra che vede vincere ancora Nathan Watson; secondo il nostro Andrea Verona che comanda l’Assoluta, terzo Steve Holcombe. Podio tutto azzurro in Enduro1 con Verona, Bernardini e Oldrati. Nella Classe Junior vince Kitonen, spodestando Pichon. Weekend da dimenticare per Ruprecht, che fatica nuovamente: 14° a fine giornata

1/8

Andrea Verona, secondo di giornata e leader del Mondiale

Condizioni di gara completamente diverse rispetto a quelle di ieri, con speciali umide e bagnate. Durante la notte un acquazzone ha mischiato le carte in tavola rendendo le prove speciali sicuramente meno polverose. Circostanze che hanno esaltato Steve Holcombe, che in sella alla sua Beta ha dominato quasi due terzi di gara. A fine giornata commenta così: "Weekend molto positivo per me considerando che arrivo da un infortunio. Ieri ero leggermente in difficoltà, ma oggi mi sentivo abbastanza bene e sono riuscito a spingere come volevo. Sono molto contento di andare verso la pausa estiva con questo bel terzo posto". Vincitore di giornata e ora terzo nel Mondiale EnduroGP Nathan Watson (Honda); dopo un primo giro "precauzionale" causa condizioni umide e scivolose il pilota inglese ha iniziato a spingere, portandosi a casa tutti gli Enduro Test in programma per la giornata. Queste le parole di Watson, super soddisfatto di essersi confermato anche nel day2: "Non ci sto credendo sono al settimo cielo! Questa notte ha piovuto e le condizioni erano differenti rispetto a ieri; quando il tracciato ha iniziato ad asciugarsi ho iniziato a sentirmi bene in sella, sono riuscito a spingere e vincere anche oggi". Nonostante un paio di scivolate, secondo come ieri un costante Andrea Verona (GASGAS) che vince la Classe Enduro1 e allunga in Classifica Assoluta approfittando di un weekend da dimenticare per Ruprecht (14° di giornata) e Garcia fuori per infortunio.

Podio che si tinge tutto di azzurro nella Enduro1, composto da Andrea Verona, Samuele Bernardini e Thomas Oldrati; quarto a soli 4" dal bergamasco Matteo Cavallo.

Dopo gli incoraggianti risultati di ieri Brad Freeman (Beta) si conferma vincendo in Enduro3, secondo Marc Sans (Husqvarna) che porta a casa il suo miglior risultato stagionale. Terzo a soli 10" dalla testa Mikael Persson (Husqvarna).

Dopo ben 7 vittorie consecutive, anche a causa di una scivolta, Zachary Pichon (Sherco) deve lasciare il gradino più alto del podio a Roni Kytonen (Honda), che spodesta il francese per una manciata di secondi. A chiudere il podio Luc Fargier (Beta).

La Classe Youth non si smentisce, lotta serrata tra Harry Edmondson (Fantic) e Kevin Cristino, scontro vinto ancora una volta dal britannico. Combattutissimo il 3° e 4° posto tra Samuli Puhakainen (TM Racing) che si impone per soli 0.19 secondi su Thibault Giraoud (Sherco).

Risultato fotocopia a quello di ieri per la Classe Femminile, Jane Daniels (Fantic) mantiene l'imbattibilità vincendo 6 appuntamenti su 6. Seconda Mireia Badia (Rieju) e terza Rosie Rowett (KTM). Commenta così la sua gara Daniels: "Felice di questo bis di vittorie portoghese, molto importante per la classifica. Condizioni difficili sia ieri con la polvere sia oggi con molta umidità, ma sono riuscita a fare bene e sono soddisfatta del lavoro svolto".

Classifica Assoluta e per Classe

1/6

EnduroGP

I video di Motociclismo Fuoristrada

Guarda tutti i video di Motociclismo Fuoristrada >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA