Andrea Bruni
05 August 2022

EnduroGP Ungheria: Andrea Verona vince il Super Test

La penultima tappa del Mondiale Enduro, a Zalaegerszeg nell'ovest dell'Ungheria, si è aperta con il consueto Super Test del venerdì sera; Andrea Verona parte col piede giusto, completano il podio Wil Ruprecht e Josep Garcia

1 di 2

Andrea Verona

Il classico Super Test a due corsie e a forma di otto ha aperto lo spettacolare GP di Ungheria, sesto round della stagione. Le condizioni calde e asciutte hanno prevalso ancora una volta, in contrasto con il fango dello scorso fine settimana in Slovacchia; il prologo si è svolto su quella che diventerà la prova estrema per il resto del weekend.

Alex Salvini (Husqvarna) ha chiuso la sua speciale in 1:38.48, crono rimasto imbattuto per molto tempo, facendoci sognare in grande. Josep Garcia (KTM) è stato il primo a migliorarlo, anche se ha dovuto spingere molto rischiando quasi di cadere all'ultima curva e buttare via la gara. Wil Ruprecht (TM Racing) e Andrea Verona (GASGAS) hanno dato spettacolo nella manche che gli ha visti battagliare testa a testa, come per la maggior parte della stagione. Entrambi hanno fatto segnare tempi da capogiro, ma è stato il nostro porta colori a far segnare il più veloce di tutti con uno straordinario 1:36.02, oltre un secondo più rapido dell’australiano.

Con la vittoria di stasera, Verona si aggiudica il premio Akrapovic Super Test per la stagione 2022; avendo fatto registrare i tempi più veloci di tutto l'anno, ora ha un vantaggio di punti inattaccabile dai suo diretti inseguitori.

Nella Classe Junior Sergio Navarro (Husqvarna) strappa la prima posizione a Zachary Pichon (Sherco), Max Ahlin (Beta) chiude terzo. Ottima quinta piazza per Enrico Rinaldi in sella alla sua GASGAS.

Il leader della classifica a punti Youth, Harry Edmondson (Fantic) ha commesso un errore che lo ha relegato solamente al 16° posto; il compagno di squadra Kevin Cristino ha trionfato col tempo di 1:43.48 davanti al francese di Thibault Giraudon (Sherco).

Appuntamento a domani con la partenza per il primo vero e proprio giorno di gara alle ore 9:00

Kevin Cristino

Classifica Super Test (special test 1)

  1. Andrea Verona, 1:36.02
  2. Wil Ruprecht 1:37.25
  3. Josep Garcia 1:37.99
  4. Alex Salvini 1:38.48
  5. Albin Elowson 1:38.65
  6. Steve Holcombe 1:39.04
  7. Brad Freeman 1:39.11
  8. Antoine Magain 1:39.18
  9. Mikael Persson 1:39.40
  10. Nathan Watson 1:39.79

Risultati provvisori in attesa di approvazione da parte della FIM

Classifica Akrapovic Super Test (6 round di 7)

  1. Andrea Verona (GASGAS): 98 punti
  2. Josep Garcia (KTM): 74 punti
  3. Brad Freeman (Beta): 70 punti
  4. Thomas Oldrati (Honda): 61 punti
  5. Zachary Pichon (Sherco): 52 punti
1/3

L'EnduroGP si prepara a un altro combattutissimo weekend dopo quello Sloveno della scorsa settimana; la classifica Assoluta è comandata dal nostro Andrea Verona (GASGAS), seguito a ruota da Wil Ruprecht (TM Racing) fresco di doppietta nel GP ungherese. Più distaccato a 48 punti dalla vetta troviamo Nathan Watson (Honda).

Contro tutti i pronostici, l'australiano di TM Racing ha dimostrato, in Slovacchia, di essere tutt'altro che spacciato nella corsa al titolo di quest'anno, riavvicinandosi a Verona con una doppia vittoria. Ora solo 11 punti separano i due piloti. Il fango pesante e la pioggia persistente erano condizioni tutt'altro che "australiane", ma Ruprecht ha dimostrato di essere determinato a vincere.

Dietro ai primi due, Nathan Watson (Honda) occupa il terzo posto in classifica generale, un deludente GP a Gelnica lo ha visto perdere punti importanti in campionato. Otto punti di vantaggio su Josep Garcia (KTM), quarto, e altri nove sul suo compagno di squadra Thomas Oldrati (Honda), quinto.

Lo spagnolo è rientrato dall'infortunio rimediato a Carpineti e ha conquistato un podio, dimostrando di aver recuperato gran parte della forma fisica e feeling con la moto. Nonostante non sia ancora riuscito a entrare nei primi tre posti in una giornata di gara, Oldrati è stato sempre costante e occupa ora una meritata quinta posizione.

Tutte le varie Classi (Enduro1, Enduro2, Enduro3) devono essere decise anche se questo fine settimana potremmo già assistere all'incoronazione del primo Campione del Mondo FIM Enduro 2022; mentre è molto probabile che la categoria EnduroGP si deciderà all'ultimo round in Germania.

Qui sotto il "track preview" delle speciali di domani.

I video di Motociclismo Fuoristrada

Guarda tutti i video di Motociclismo Fuoristrada >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA