Marco Gualdani
- 15 September 2020

Impresa Mondiale: il libro sul titolo di Puzar del 1990

A 30 anni esatti dal primo Mondiale vinto da Alex, arriva una lettura imperdibile per gli appassionati, facendo rivivere le tappe del Campionato che ha lanciato Puzar nella leggenda del motocross

1/2

“Un capolavoro fatto col cuore e con tanta passione” l’ha definito lo stesso Puzar una volta terminata la lettura del libro dedicato al Mondiale cross 250 del 1990, quando Alex stupì il mondo del fuoristrada andando a vincere il primo titolo in carriera in sella alla Suzuki gestita da Michele Rinaldi. Un anno magico, una straordinaria cavalcata ricca di situazioni emozionanti, raccontate da Matteo Portinaro, appassionato di motocross d’epoca e attento conoscitore del fuoriclasse di Ceva.

Il libro è diviso in tre parti: nella prima si potranno rivivere gara dopo gara le emozioni di quel campionato: dall’esordio scintillante a Schwanenstadt, alla leggendaria rimonta di Maggiora, passando per il trionfo sull’infernale sabbia olandese di Markelo, proseguendo con la conquista del titolo avvenuta a Unadilla, fino al tripudio nella conclusiva prova di Bielstein. La seconda parte continua con un “album di famiglia”, nella quale molte persone vicine al protagonista hanno offerto testimonianze preziose e aneddoti mai svelati prima d’ora. Molti i volti noti che hanno lasciato un loro ricordo: Michele Rinaldi, Iller Aldini, passando per Alberto Porta, Matilde Tomagnini, Emilio Ostorero ed Emiliano Ranieri, senza dimenticare il padre di Alex, Giovanni Puzar. L’ultima parte presenta una serie di curiosità, dati statisti e record di quell’annata rimasta impressa nelle menti e nei cuori degli appassionati. Un volume dedicato ai numerosi tifosi del talento piemontese, diventato il primo pilota italiano a salire sul trono del Mondiale 250.

Il libro è già disponibile ed è acquistabile su Amazon al prezzo di 11 euro cliccando QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News