Andrea Bruni
11 January 2023

Austin Forkner: ginocchio fuori uso, stagione finita

Che sfortuna! La stagione del Supercross 2023 di Austin Forkner è durata poco più di 30 metri; a seguito della caduta in partenza si è procurato un infortunio al ginocchio che lo terrà fuori dal resto della stagione

1/2

La stagione agonistica di Austin Forkner è iniziata nel peggiore dei modi. Le avrete viste anche voi le immagini e i video (trovate qui sotto) che evidenziano il contatto con il suo compagno di squadra alla partenza del 250 Main Event, sabato sera, ad Anaheim 1. Morale della favola? Infortunio al ginocchio e stagione Supercross 2023 finita. Che la situazione fosse grave lo abbiamo capito subito, Austin è rimasto a terra per qualche minuto ed è stato necessario l'intervento del team medico per liberare il tracciato.

"Mi sono sentito benissimo quest'anno sia col team sia con la moto ed ero pronto a lottare per il Campionato", ha confidato sui social. "La mia velocità in qualifica e nella heat race ha dimostrato che la preparazione era all'altezza per vincere le gare. Sfortunatamente, sono stato coinvolto in un incidente di gara durante l'inizio del Main Event e mi sono infortunato al ginocchio. Questa è sicuramente una situazione frustrante, ma sono estremamente motivato a concentrarmi sulla mia guarigione e tornerò a lavorare con la squadra".

Il pilota Kawasaki quest'anno è tornato sotto la tenda del Monster Energy Team con l'obiettivo di fare la sua ultima stagione nella classe 250SX e di passare alla classe 450 durante la stagione Pro Motocross. L'americano ha dato prova di successo innumerevoli volte, ma non è mai riuscito a conquistare il titolo assoluto a fine stagione. Che dovesse stare lontano dai guai lo sapevamo tutti, ma sembra proprio che siano loro a cercare lui, purtroppo. Dopo un'intera stagione di preparazione con la sua squadra, Forkner era pronto a contendersi il 250SX Western Regional Championship nel 2023.
"Come abbiamo visto da Austin nel corso della sua carriera, ha la velocità e la mentalità per competere ai massimi livelli", ha dichiarato il proprietario del team Monster Energy/Pro Circuit/Kawasaki, Mitch Payton. "Austin è arrivato alla stagione con l'obiettivo finale di vincere un campionato e riteniamo che abbia svolto il lavoro giusto per renderlo realtà. Questo infortunio ritarderà l'obiettivo fino a quando Austin non sarà guarito e pronto a tornare alle competizioni, ma ha il nostro continuo supporto in questo periodo e non vediamo l'ora andare a correre con lui in futuro".

video della caduta

I video di Motociclismo Fuoristrada

Guarda tutti i video di Motociclismo Fuoristrada >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA