Jett Lawrence fuori dal resto della stagione National

Il pilota Honda si è infortunato a un pollice e dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico. I tempi di recupero sono lunghi e Jett salterà le restanti gare del campionato Pro Motocross

1/15

Dopo essersi infortunato il pollice in un piccolo incidente di allenamento martedì, il pilota del Team Honda HRC Jett Lawrence si sottoporrà a un intervento questa settimana, che lo costringerà a saltare il resto della serie AMA Pro Motocross. La caduta è avvenuta martedì 2 luglio al "Dog Pound" (la struttura di addestramento privata della famiglia Lawrence in Florida). Jett è stato sottoposto a radiografia e risonanza magnetica che hanno determinato una rottura del legamento collaterale ulnare, o UCL.

Jett dovrà così sottoporsi a un intervento chirurgico giovedì 4 luglio presso la Steadman Clinic in Colorado, dopodiché si concentrerà sul rientro in pista in tempo per l'apertura del SuperMotocross il 7 settembre a Concord, nella Carolina del Nord.

"È ovviamente una delusione, ma fa parte del nostro sport", ha detto Lawrence. "Sinceramente è stato un incidente piuttosto piccolo, ma è quello che è. Sono stato piuttosto fortunato con gli infortuni nella mia carriera finora, quindi immagino che sia solo il mio turno. Ero contento dei progressi che abbiamo fatto nel campionato dopo la mia battuta d'arresto a Hangtown, ed ero emozionato di provare a mantenere il mio campionato. Ovviamente non accadrà ora, ma ho una buona squadra intorno a me e mi concentrerò sul rimettermi in salute e tornare al 100 percento. Non vedo l'ora di fare il tifo per Hunter e fare tutto il possibile per aiutarlo per il resto della serie".

"Siamo completamente dietro a Jett e lo supporteremo durante la sua convalescenza", ha affermato Lars Lindstrom, Manager del Team Honda HRC. "È piuttosto folle che tre dei migliori piloti del campionato siano stati messi da parte per lo stesso infortunio, soprattutto uno che è solitamente piuttosto raro. Ovviamente è deludente, ma anche se Jett ha vinto gli ultimi sette campionati a cui ha partecipato, è ancora così giovane e ha molto successo davanti a sé. Fisicamente è uno scherzo della natura e un esemplare, quindi per mantenerlo così, l'obiettivo è consentirgli di guarire al 100 percento. Con Hunter attualmente in testa alla corsa a punti, mi piacciono le nostre possibilità di mantenere il campionato AMA Pro Motocross 450 con Honda e non vediamo l'ora di lavorarci questo fine settimana a RedBud. Nel frattempo, tutti nel team e in Honda mandano il loro affetto a Jett; ci mancherà averlo in gioco!".

1/15

I video di Motociclismo Fuoristrada

© RIPRODUZIONE RISERVATA