Leonardo Parolo - 11 febbraio 2019

Cairoli è Campione degli Internazionali

Terza e ultima tappa per gli Internazionali d’Italia e a Mantova i piloti del Mondiale Motocross si confrontano sul tracciato Tazio Nuvolari: ecco chi ha vinto, le classifiche e il report di gara
1/25 Internazionali d'Italia EICMA Series 2019, Mantova

MX1: Cairoli terzo, ma Campione

Dopo gli appuntamenti di Riola Sardo e Ottobiano, gli Internazionali d’Italia giungono all’atto finale nella cornice di Mantova: ultima occasione per i piloti MXGP e MX2 per confrontarsi prima del Mondiale, al via il 3 marzo in Patagonia. Nella classe MX1 lo spettacolo è firmato Tim Gajser, vittorioso davanti ai soliti noti, Romain Febvre e Tony Cairoli, rallentato da una brutta partenza. Grazie agli 80 punti del terzo posto, Tony si laurea comunque Campione della MX1 con 20 punti di vantaggio su Febvre e 40 su Gajser.

Posizione Numero Pilota Team Moto Tempo totale Diff. dal primo
1 243 GAJSER Tim Team HRC Honda 29'18"952 -
2 461 FEBVRE Romain Monster Energy Yamaha Factory Yamaha 29'282268 09"316
3 222 CAIROLI Antonio Red Bull KTM Factory Racing Team MC Mila KTM 29'47"321 28"369
4 21 PAULIN Gautier Monster Energy Wilvo MXGP Yamaha 29'49"095 30"143
5 12 NAGL Maximilian Team privato KTM 29'57"294 38"342
6 4 TONUS Arnaud Team privato Yamaha 30'08"207 49'255
7 7 LEOK Tanel Team privato Husqvarna 30'09"817 50'865
8 411 KAHRO Erki Team privato KTM 31'00"478 1'41"526
9 321 BERNARDINI Samuele Yamaha Ghidinelli Yamaha 31'03"773 1'44"821
10 94 VAN DER MIERDEN Sven Team privato Yamaha 31'04"848 1'45"896

Supercampione: Cairoli inarrestabile

Nell’ultima manche della giornata, Cairoli è dominatore assoluto: parte forte e conduce la gara da leader dal primo all’ultimo giro, distaccando di oltre 18" Nagl e di oltre 20 Prado. La gara è stata caratterizzata da un grosso incidente alla prima curva, che toglie di scena, tra gli altri, Romain Febvre, mentre Gajser cade nel primo giro mentre sta inseguendo proprio Cairoli, lasciando via libera al siciliano.
La classifica di Campionato rispecchia l’ordine di arrivo: Cairoli è Supercampione 2019, seguito da Tim Gajser e Jorge Prado, rispettivamente a quota 240, 200 e 160 punti.

Posizione Numero Pilota Classe Team Moto Tempo totale Diff. dal primo
1 222 CAIROLI Antonio MX1 KTM Red Bull Factory Racing Team KTM 24'20"449 -
2 243 GAJSER Tim MX1 Team HRC Honda 24'24"086 03"637
3 61 PRADO GARCIA Jorge MX2 KTM Red Bull Factory Racing Team KTM 25'16"246 55"797
4 461 FEBVRE Romain MX1 Monster Energy Yamaha Factory Yamaha 25'17"279 56"830
5 11 HAARUP Mikkel MX2 Rockstar Energy Husqvarna Factory Husqvarna 25'23"938 1'03"489
6 10 VLAANDEREN Calvin MX2 Team HRC Honda 25'27"036 1'06"587
7 747 CERVELLIN Michele MX2 Yamaha SM Action MC Migliori Yamaha 25'43"818 1'23"369
8 959 RENAUX Maxime MX2 Yamaha SM Action MC Migliori Yamaha 25'44"673 1'24"224
9 12 NAGL Maximilian MX1 Team privato KTM 26'00"902 1'40"453
10 919 WATSON Ben MX2 Monster Kemea Yamaha MX2 Yamaha 26'02"568 1'42"119

MX2: Prado Campione a punteggio pieno

Jorge Prado si dimostra ancora una volta imbattibile nella sua categoria: grazie a quest’ultima vittoria, lo spagnolo di KTM si laurea Campione della MX2 a punteggio pieno. Secondo posto per Moreau, mentre il debuttante Tom Vialle chiude il podio. Nella classifica generale è impressionante notare il distacco tra Prado e gli inseguitori: alle sue spalle occorre scendere di ben 165 lunghezze per trovare Haarup e di altre 15 per arrivare a Michele Cervellin, terzo in Campionato.

Posizione Numero Pilota Team Moto Tempo totale Diff. dal primo
1 61 PRADO GARCIA Jorge Red Bull KTM Factory Racing Team KTM 29'51"052 -
2 225 MOREAU Brian Team privato Kawasaki 30'09"940 18"888
3 28 VIALLE Tom Team privato KTM 30'16"161 25"109
4 193 GEERTS Jago Team privato Yamaha 30'17"412 26"360
5 118 RUBINI Stephen Honda RedMoto Assomotor Honda 30'20"991 29"939
6 747 CERVELLIN Michele Yamaha SM Action MC Migliori Yamaha 30'21"994 30"942
7 32 VAN DONINCK Brent Honda RedMoto Assomotor Honda 30'23"413 32"361
8 11 HAARUP Mikkel Rockstar Energy Husqvarna Factory Husqvarna 30'26"043 34"991
9 720 GOUPILLON Pierre Honda RedMoto Assomotor Honda 30'30"180 39"128
10 959 RENAUX Maxime Yamaha SM Action MC Migliori Yamaha 30'31"342 40"290

Internazionali d'Italia 2019: top 10 classifica generale MX1

Posizione Numero Pilota Nazionalità Team Punti
1 222 CAIROLI Antonio ITA KTM Red Bull Factory Racing Team 320
2 461 FEBVRE Romain FRA Monster Energy Yamaha Factory 300
3 243 GAJSER Tim SLO Team HRC 280
4 21 PAULIN Gautier FRA Monster Energy Wilvo MXGP 195
5 7 LEOK Tanel EST Team privato 165
6 4 TONUS Arnaud SUI Team privato 110
7 321 BERNARDINI Samuele ITA Yamaha Ghidinelli 108
8 291 KARRO Matiss LAT Team privato 106
9 12 NAGL Maximilian GER Team privato 100
10 77 LUPINO Alessandro ITA Gebben Van Venrooy Kawasaki 95

Internazionali d'Italia 2019: top 10 classifica generale MX2

Posizione Numero Pilota Nazionalità Team Punti
1 61 PRADO GARCIA Jorge SPA KTM Red Bull Factory Racing Team 360
2 11 HAARUP Mikkel DEN Team privato 195
3 747 CERVELLIN Michele ITA Yamaha SM Action MC Migliori 180
4 959 RENAUX Maxime FRA Yamaha SM Action MC Migliori 148
5 193 GEERTS Jago BEL Team privato 148
6 101 GUADAGNINI Mattia ITA Maddii Racing 137
7 10 VLAANDEREN Calvin NED Team HRC 135
8 919 WATSON Ben GBR Monster Kemea Yamaha MX2 125
9 143 EVANS Mitchell AUS Honda 114 Motorsport 106
10 225 MOREAU Brian FRA Team privato 100

Internazionali d'Italia 2019: top 10 classifica generale Supercampione

Posizione Numero Pilota Nazionalità Classe Team Punti
1 222 CAIROLI Antonio ITA MX1 Red Bull KTM Factory Racing Team MC Mil 240
2 243 GAJSER Tim SLO MX1 Team HRC 200
3 61 PRADO GARCIA Jorge SPA MX2 Red Bull KTM Factory Racing Team 160
4 21 PAULIN Gautier FRA MX1 Monster Energy Wilvo MXGP 125
5 461 FEBVRE Romain FRA MX1 Monster Energy Yamaha Factory 125
6 12 NAGL Maximilian GER MX1 Team privato 100
7 7 LEOK Tanel EST MX1 Team privato 95
8 11 HAARUP Mikkel DEN MX2 Rockstar Energy Husqvarna Factory 90
9 747 CERVELLIN Michele ITA MX2 Yamaha SM Action MC Migliori 86
10 959 RENAUX Maxime FRA MX2 Yamaha SM Action MC Migliori 81

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News