Justin Barcia rinuncia al Motocross delle Nazioni

Sarebbe stato schierato con la GASGAS 250F nella MX2, ma ha deciso di declinare la convocazione. Ecco perché

1/4

Justin Barcia non sarà al via del Motocross delle Nazioni 2022, previsto nel weekend del 24-25 settembre a RedBud, in Michigan. Il pilota GASGAS sarebbe stato la terza forza in campo, assieme a Eli Tomac e Chase Sexton; ma avrebbe dovuto guidare la GASGAS MC 250F ed essere schierato nella classe MX2.

Non è la prima volta che viene chiesto a un pilota di cambiare la sua cilindrata per correre il Nazioni, anche se solitamente sono i piloti MX2 a essere invitati a salire sulla 450. Ma avviene anche il contrario; se ricordate, è capitato anche al nostro Antonio Cairoli, che venne schierato nella MX2 all'MXoN del 2014 a Kegums. Purtroppo la gara finì anzitempo per una caduta (e conseguente infortunio al ginocchio), ma fino a quel momento Tony stava impressionando.

Tornando a Barcia, ha deciso di non accettare la chiamata, non sentendosi in grado di garantire un alto livello di performance, dopo aver testato la moto. Troppo diversa la guida e troppo lavoro per sviluppare la moto mentre siamo nel pieno del Campionato outdoor americano. Queste le sue parole:

“Adoro gli Stati Uniti. Sono sempre stato onorato di rappresentare il team USA all'MXoN, ma quest'anno mi sono tirato fuori, dovendo correre con una 250. Ho provato la moto una settimana fa e ho capito che avremmo avuto il potenziale per vincere la gara, ma non sono in grado di prepararmi al 100% per una 250 in questo momento. Dopo Washougal sono tornato in California per lavorare con il team TLD sulla mia 450. Quest'anno non sono a un livello che mi permette di guidare al massimo delle mie potenzialità, quindi devo continuare a concentrarmi sulla stagione 450 e non avrei abbastanza tempo per prepararmi a una gara come il MXoN su una 250. Sono molto grato per questa opportunità, auguro buona fortuna al team USA e non vedo l'ora di avere un'altra occasione il prossimo anno".

Al suo posto, il CT Roger De Coster sta valutando Christian Craig e Justin Cooper.

I video di Motociclismo Fuoristrada

Guarda tutti i video di Motociclismo Fuoristrada >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA