Marco Gualdani
04 May 2022

Kawasaki KX 2023, aggiornata la 250

Presentate le nuove Kawasaki; le innovazioni principali sono sulla 250 4T che cambia in aspirazione e scarico. Invariata la 450 e la gamma minicross

Ci aspettavamo la nuova KX450, dopo essere stati ingolositi da una apparizione al Campionato Giapponese di un prototipo tutto nuovo. Invece per il 2023 Kawasaki ha messo mano solo ad alcuni dettagli della piccola 250 4T, che si aggiorna in aspirazione e scarico. Per la nuova 450 si dovrà quindi aspettare il MY 2024. Ecco le principali caratteristiche dei nuovi modelli.

LA NUOVA 250

1/2

Esteticamente è sempre lei, ma sotto le plastiche si trovano due importanti innovazioni che puntano a modificare il carattere del motore. La principale è certamente il nuovo collettore di aspirazione più rettilineo rispetto alla configurazione 2022. Questo ha portato a un riposizionamento del secondo iniettore (Kawasaki è l'unica 250 4T a vantarne due, uno sul corpo farfallato e uno sul collettore di aspirazione) oggi montato a testa in giù. Modifiche al design conico e ai volumi della cassa filtro, con relativi sistemi di flussaggio interni e nuove valvole di aspirazione più strette di 1 mm completano l'opera. Il secondo importante cambiamento è l'allungamento del terminale di scarico di 100 mm. Per armonizzare le modifiche, è stata aggiornata anche la fasatura della distribuzione bialbero, con alberi a camme attivati da bilancieri a dito.

Per il resto si confermano le sue caratteristiche: telaio perimetrale in alluminio di nuova generazione, sospensioni Kayaba con forcella che ora sfrutta tappi in alluminio, dischi freno Braking (270/240 mm), tre mappature variabili tramite connettori esterni, frizione a comando idraulico, avviamento elettrico. Altre novità di dettaglio prevedono pedane più larghe di 5 mm e arretrate di 3 mm e una ruota posteriore da 110/90-19.

LA 450 E LE MINI

1/3

Come detto, nessuna novità sostanziale sul resto della gamma, con la 450 (che si differenzia dalla 250 per sospensioni Showa) e le piccole 85 e 65 invariate rispetto al 2022, se non per la nuova grafica dei convogliatori.

Le Kawasaki 2023 saranno disponibili a brevissimo nelle concessionarie.

I video di Motociclismo Fuoristrada

Guarda tutti i video di Motociclismo Fuoristrada >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA