Roczen, quale futuro?

Dopo aver interrotto il rapporto con Honda HRC, il campione tedesco ha fatto parlare molto di sé pubblicando foto e video che lo ritraevano ogni volta su una moto diversa. Tutto questo caos ha suscitato molto interesse, ma gli schieramenti per il 2023 sono ormai definiti e Ken resta ancora a piedi. Quale sarà il suo futuro?

1/6

Suzuki 450

Nell’ultimo mese si è fatto un gran parlare del futuro di Ken Roczen, anche perché il pilota stesso ha alimentato la curiosità. Dopo essersi separato dalla Honda HRC, a seguito della scelta di correre le due tappe del Mondiale Supercross di Cardiff e Melbourne con la Honda del team Genuine, non si è ancora sciolto il nodo sul suo futuro. La scelta lo ha premiato, perché Ken si è laureato Campione del Mondo di Supercross aggiungendo così un alloro iridato a quello conquistato nel Mondiale MX2 nel 2011, ma perdere il contratto con l’HRC per correre il Supercross USA2023 non è cosa da poco, considerando che Roczen non ha ancora un'alternativa concreta. Negli ultimi giorni si sono rincorse mille notizie su quale fosse la sua destinazione alternativa, che ancora nessuno conosce. Ken è stato molto bravo a tenere viva l’attenzione sulla sua situazione, pubblicando video e foto in sella a moto più disparate: prima si è presentato con una Yamaha YZ250 2 tempi tutta gialla alla Red Bull Straight Rythm, poi è andato al Supercross di Parigi con una Honda 450, pochi giorni dopo è volato a Barcellona per testare l’elettrica Stark Varg e farsi vedere ancora su una Suzuki 450. In molti hanno pensato a un passaggio, in realtà è stato il team HEP a chiedere a Ken di fare un test, con l’obiettivo di sistemare le loro moto, creando un’ulteriore occasione per generare hype. Nel mezzo a tutto questo, Roczen ha trovato anche il tempo di fare un test privato con la nuova YZ450F. Insomma, ha montato un gran caos, mirato a mantenere accesi i riflettori sul suo personaggio. Ma resta a piedi, con le squadre 2023 ormai quasi del tutto fatte e il tempo che stringe. Quello che sarà il suo futuro, in un modo o nell’altro, dovrà essere deciso a breve. L'ago della bilancia pende sul nuovo Mondiale Supercross, mentre sembra più difficile vederlo al via del Campionato USA; anche se il suo casco Red Bull...

I video di Motociclismo Fuoristrada

Guarda tutti i video di Motociclismo Fuoristrada >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA