Statistiche web

KTM rinnova la gamma mini 50 e 65 SX e lancia il 50 Factory Edition

Anche le piccole austriache si allineano al design delle sorelle da adulti, con una nuova ergonomia (regolabile) e un diverso telaio; arriva in gamma anche una versione Factory Edition del 50 SX, da oltre 5.000 euro

1 di 2
1/14

KTM presenta le 50 SX e 65 SX 2024, minicross sviluppate per essere il più simili possibile alle KTM SX full-size. Sia la 50 SX 2024 che la 65 SX 2024 sono costruite attorno a un nuovo telaio in acciaio, abbinato a un leggero telaietto posteriore realizzato in acciaio rinforzato con fibra di vetro e poliammide. L’ergonomia delle nuove moto offre molteplici possibilità di regolazione ed è in grado di adattarsi a piloti di altezze diverse: le sospensioni, la posizione del manubrio, le sovrastrutture e il telaietto posteriore sono regolabili, per soddisfare le esigenze dei giovani piloti in crescita. L'altezza della sella è modificabile tra i 634 e i 682 mm per la KTM 50 SX 2024, e tra i 730 e i 760 mm per la KTM 65 SX 2024. Entrambi i modelli sono dotati della più recente tecnologia WP Suspension, con forcella a steli rovesciati XACT AER da 35 mm e un nuovissimo monoammortizzatore XACT totalmente regolabile, a garanzia di un assetto perfetto ed eccellenti caratteristiche di smorzamento su tutti i terreni di gara.

La 50 Factory Edition

1/7

A fianco alla 50 SX standard, scenderà in pista anche l'inedita KTM 50 SX FACTORY EDITION 2024. Questa versione premium è equipaggiata con una serie di componenti top di gamma ad altissime prestazioni, come l’impianto di scarico FMF, candela di accensione Iridium BRISK FE, carter Hinson, sella Factory arancione ad alta aderenza e cuciture romboidali e le immancabili grafiche di ispirazione Red Bull KTM Factory Racing.

1/5

La gamma Sportminicycle KTM 2024 sarà disponibile presso i concessionari KTM a partire dai primi giorni di novembre 2023.

I prezzi dei MY 2024:

50 SX: 4.660 euro

50 SX Factory Edition 5.110 euro

65 SX: 5.840 euro

© RIPRODUZIONE RISERVATA