di Beppe Cucco - 29 dicembre 2018

KTM richiama la 450 Rally Replica 2019

Un problema al serbatoio potrebbe provocare la fuoriuscita del carburante. Per questo motivo KTM richiama le 450 Rally Replica 2019
  • Salva
  • Condividi
  • 1/3 KTM 450 Rally Replica 2019

    KTM ha avviato una campagna di richiamo che riguarda poche unità della 450 Rally Replica 2019, per le quali è necessaria la sostituzione del serbatoio del carburante posteriore.

    Più in dettaglio, la Casa di Mattighofen fa sapere che in alcuni casi, nella zona della flangia della pompa del carburante potrebbe verificarsi una fuoriuscita minima di benzina in corrispondenza di uno degli inserti filettati che contribuiscono a fissare la flangia stessa. Per questo motivo è necessario sostituire il serbatoio posteriore dei veicoli interessati. La durata dell’intervento di sostituzione del serbatoio è stimata in 75 minuti e, ovviamente, è a carico dei concessionari ufficiali KTM.

    I clienti delle moto interessate dal richiamo sono già stati informati individualmente attraverso raccomandata e invitati a contattare un concessionario KTM per concordare un appuntamento per la verifica del carburatore. Per i clienti che partecipano alla prossima Dakar o Africa Eco Race proprio in sella a questa moto, la sostituzione del serbatoio verrà svolta dal personale della Casa prima dell'inizio della competizione e direttamente nel luogo di partenza della manifestazione.

    Tutti i clienti che hanno acquistato una 450 Rally Replica possono comunque verificare online se la loro moto è interessata o meno dal richiamo, visitando la sezione "Service" sul sito KTM.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime News