a cura della redazione - 19 maggio 2018

Ciao, Brian…

Brian Swink, protagonista del motocross anni Novanta, ci ha lasciato all'età di 45 anni. Ancora da chiarire le cause del decesso
  • Salva
  • Condividi
  • 1/15

    Dopo soli pochi giorni dalla notizia della scomparsa di Eric Geboers, nel mondo del fuoristrada, e del motociclismo in generale, arriva un'altra brutta notizia, questa volta dagli USA. Ci ha lasciato Brian Swink, protagonista del motocross anni '90 e autentica promessa all'epoca della 125, quando condivideva il successo con un giovane Jeremy McGrath all'interno del team Peak ProCircuit Honda, con cui vinse il titolo East Coast nel '91 e '92. Successivamente Brian fu legato a Suzuki e Honda of Troy.

    Stando alle prime notizie che arrivano dagli USA sembrerebbe che negli ultimi anni Swink stava vivendo un periodo difficile della sua vita e si fosse lasciato prendere dall'alcool. Questo gli avrebbe causato un'insufficienza renale, possibile causa della sua morte. Le cause certe del decesso verranno rese note solo dopo l'autopsia. Swink ci lascia a 45 anni.

    Dalla redazione di Motociclismo le più sincere e sentite condoglianze.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime News