Test Yamaha YZ450F SDM Corse – Cervellin

La Yamaha YZ450F di Michele sorprende per facilità di guida; cosa non scontata per un pilota velocissimo che punta a mettersi in mostra nel Mondiale MXGP. Ecco il nostro video test

1/14

La Yamaha YZ450F SDM Corse di Michele Cervellin

Dopo aver chiuso la parentesi in MX2, Michele Cervellin è al debutto nella MXGP con il team SDM Corse di Fabio Tognella e Daniele Marchese, a loro volta all’esordio nella top class. Verrebbe da pensare che si sia cercata la massima estremizzazione di motore e ciclistica e invece la moto 747 si guida con una semplicità disarmante. Il lavoro della squadra e le indicazioni del pilota si sono concentrati sul limare gli spigoli della YZ450F standard che ha fatto da base di partenza. Il risultato è una moto alla portata di tutti, che non stanca e che dimostra quanto di buono si possa fare con interventi mirati e razionali.

Su Fuori di giugno/luglio in edicola trovate la prova con tutti i dettagli, qui sotto il nostro video test.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News