x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

AMA Supercross 2018, Daytona: Brayton epocale in 450, in 250 vince Smith

11 marzo 2018
di Leonardo Parolo
  • Salva
  • Condividi
  • 1/12 Finale trionfale per Smith: prima vittoria di stagione in 250
    AMA Supercross, Daytona (Florida): in 450 vince Brayton mentre in 250 Smith conquista la sua prima vittoria dell’anno. Risultati, classifiche, video highlights e foto del round numero 10

    L'AMA Supercross torna in Florida

    Dopo la spettacolare tappa ad Atlanta, la prima di campionato a essere disputata con la formula delle tre manche, l’AMA Supercross torna a sporcare le ruote in Florida (si era già corso a Tampa) per il decimo round di campionato. Più precisamente siamo nella città simbolo del motorsport a stelle e strisce: Daytona. Sul tracciato dell'International Speedway Justin Brayton scrive la storia in 450 conquistando la sua prima vittoria in un Main Event. A pochi giorni dal suo 34esimo compleanno Brayton diventa così il più anziano vincitore di un Main Event nella storia del Supercross.

    Scorrete l’articolo per leggere i report e vedere il video highlights, per le classifiche in PDF, invece, andate in cima all’articolo e infine cliccate qui per vedere le foto delle gare delle classi 450 e 250. Il campionato americano Supercross tornerà in pista il prossimo weekend con la gara del 17 marzo a Saint Louis, Missouri, sul tracciato del Dome at American Center.

    450SX: grandi errori per i favoriti, vince Brayton

    AMA Supercross 2018, Daytona: Brayton epocale in 450, in 250 vince Smith

    Al cancelletto scattano bene Craig, Brayton, Friese e Musquin. Anderson arretra fino alla 14esima posizione e Tomac dopo poche curve è ultimo a causa di una caduta: i due protagonisti si trovano imbottigliati nel gruppo e nel giro successivo iniziano il loro recupero, 12esimo Anderson e 18esimo Tomac. Nel frattempo Musquin si porta al secondo posto. Anderson cade e si trova a lottare con Tomac, anche lui impegnato nella sua opera di recupero disperata. Musquin passa al comando ma sbaglia, esce di pista e deve risalire dalla quarta posizione, poco dopo un nuovo errore lo costringe in nona posizione tra Tomac ottavo e Anderson decimo. A 10 minuti dalla fine il trio di testa è formato da Brayton, Craig e Webb, Tomac è quinto mentre Anderson è fuori dai giochi in decima posizione. La testa della corsa rallenta e Tomac si fa sotto fino alla seconda posizione. Transitano sul traguardo nell’ordine Justin Brayton, Eli Tomac, Cooper Webb, Christian Craig e Marvin Musquin; Anderson è settimo.

    250: Smith dà spettacolo, holeshot e vittoria

    In 250 Smith è il più rapido a scattare al cancelletto e viene seguito da Martin, Cantrell e Forkner. Osborne parte male ed è in coda, gara in rimonta per lui. Le posizioni di testa rimangono invariate, Osborne recupera e a 5 minuti dalla fine è quarto. Smith conquista la vittoria dopo una gara al comando e sale per la prima volta sul gradino più alto del podio in Supercross quest’anno, Martin è secondo a 9 decimi di distanza e Forkner completa il podio. Quarto Osborne dopo un’incredibile rimonta.

    AMA Supercross 2018, Daytona: Brayton epocale in 450, in 250 vince Smith
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta