Beta RR 300 e 350 2021, il test

Sono le prime moto 2021, aggiornate in numerosi dettagli ciclistici che le rendono ancora più godibili. La Beta RR 300 2T conferma l’ottimo motore, mentre la RR 350 4T sorprende per facilità

1/13

Beta RR 300 e RR 350 2021

Beta quest’anno è stata la prima Casa a mettere in pista le moto in configurazione 2021. Noi siamo saliti sulle due cilindrate di riferimento delle due motorizzazioni, la regina RR 300 2T e la RR 350 4T che con l’upgrade ciclistico introdotto lo scorso anno sta diventando una seria antagonista.

Le novità tecniche introdotte riguardano il telaio, le sospensioni e diversi accessori, ripensati per ottimizzare un pacchetto già molto competitivo. Invariate nei prezzi (8.940 euro per la 300 2T e 9.540 euro per la 350 4T) sono in arrivo sul mercato.

Ecco qui sotto la nostra prova in anteprima; troverete la prova completa sul numero di giugno/luglio di FUORI, in arrivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News