Statistiche web
Marco Gualdani
24 December 2023

L’Umbria apre al transito di mezzi a motore su sentieri e mulattiere

La Regione ha votato un emendamento che legittima il passaggio di mezzi a motore in tutta la rete escursionistica fuoristrada

1/4

Il fine è quello di permettere a cercatori di funghi, allevatori e soprattutto cacciatori di potersi muovere liberamente nei boschi. Ma, indirettamente, ne beneficiano gli enduristi locali. Dal 1 gennaio 2024 in Umbria si potrà circolare su sentieri, mulattiere, tagliafuoco e piste forestali con ogni mezzo a motore; lo dice un emendamento alla legge 28 inserito nel Bilancio dì Previsione 2024, già approvato dalla Regione a firma della leghista Emanuela Puletti. Parliamo di una rete di sentieri tracciati di oltre 3.600 km che gli enduristi potranno affrontare senza la paura di essere fermati e sanzionati. Legambiente, CAI e associazioni ambientaliste sono ovviamente contrarie e minacciano ricorso al TAR.

I video di Motociclismo Fuoristrada

© RIPRODUZIONE RISERVATA