Statistiche web

Presentati i team Fantic Racing Enduro 2023

Fantic Motor è pronta per la stagione enduro 2023 con due team agguerriti, affidati all’esperienza e alle capacità di Simone Albergoni e Franco Mayr. Novità all'orizzonte per Davide Guarneri...

1/2

È arrivata l’ora di riaccendere i motori, preparare le moto e salire in sella, per il team Fantic! La Casa veneta ha svelato gli schieramenti e le livree delle moto 4T e 2T, con le quali cercherà di difendere i due titoli mondiali vinti l’anno scorso e andrà a caccia di nuove conquiste, sia nazionali che internazionali. Fantic Motor lo farà schierando, insieme ai due campioni del mondo in carica, un pilota che ritorna alle competizioni dopo un infortunio e con un esordiente assoluto nell’enduro. Insieme a loro, ci sono altri quattro enduristi pronti a saltare sui sassi e sulle radici. Rimanendo fedele alla sua filosofia di crescita di giovani talenti, presentandosi con quattro piloti nella categoria Junior e due nella Youth.

Il team Fantic Racing Enduro, per il terzo anno consecutivo, è affidato a Simone Albergoni. Alla corte dell’ex campione di enduro ci sono i confermati Lorenzo Macoritto, Kevin Cristino, Albin Norrbin, Valentino Corsi e la new entry, Gianluca Facchetti.

  • Lorenzo Macoritto ha perso gran parte della stagione 2022 in J1, a causa della rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio. Dopo una lunga riabilitazione, il pilota friulano viene promosso in E3 e non vede l’ora di risalire in sella alla Fantic XE 300.
  • Albin Norrbin l’anno scorso è stato aggregato con il team di Albergoni a metà campionato. Migliorando gara dopo gare, ha terminato sempre in top 5, vincendo le ultime quattro gare e chiudendo in terza posizione finale. Dopo un 2022 più che promettente, lo svedese vuole confermarsi ad alti livelli nella J2.
  • Gianluca Facchetti, in J1, è il benvenuto con la maglia del team Fantic Racing Enduro. Il giovane pilota conosce bene le gomme tassellate, quelle però del motocross, dove ha corso fino all’anno scorso, arrivando a vincere nel 2017 sia il titolo mondiale che quello italiano nella classe 125 jr. Quest’anno alimenterà la sua nota motivazione affrontando sassi, radici e tronchi nella J1, con la XEF 250.
  • Kevin Cristino, vice campione del mondo in carica nella Youth e vincitore degli Assoluti d’Italia 2022, in questo 2023 cercherà di mettere le gomme della sua Fantic XE 125 sul gradino più alto del podio mondiale.
  • Valentino Corsi si unisce a tempo pieno al team Fantic Racing nella Youth, dopo le buone apparizioni del 2022.

Davide Guarneri, dopo l’incidente del GP d’Italia del 29 maggio scorso, debutta in un nuovo ruolo: da questa stagione infatti sarà il coach del team Fantic Racing, cercando di trasmettere ai piloti più giovani tutta la sua esperienza, maturata dopo oltre 20 anni di gare internazionali. In parallelo, proseguirà la collaborazione con la Casa italiana come collaudatore, occupandosi dello sviluppo dei modelli enduro Fantic, sia di serie che da competizione. "I mesi di riabilitazione sono stati lunghi e complessi, alla fine ho capito di non poter tornare agli stessi livelli di competitività" - dice Davide Guarneri - "Così, d’accordo con Fantic e Simone, ho preso una decisione difficile, ma sono contento così. Perché potrò proseguire un’altra strada, sempre quella off-road, mettendo a disposizione della Casa e del team la mia esperienza nello sviluppo delle moto e nelle corse".

Simone Albergoni, team manager Fantic Racing Enduro: "Abbiamo un buon team, motivato e collaborativo. Ci aspetta una stagione lunga e competitiva, ma ci faremo trovare pronti per affrontarla gara dopo gara, con determinazione. Lorenzo torna da un serio infortunio al ginocchio, ma può tornare competitivo com’era nel 2021. Gianluca è una mia scommessa, mi auguro possa crescere con umiltà. Mi aspetto molto da Kevin, l’anno scorso è stato sfortunato, ha tanta voglia di riscatto e si sta già dimostrando veloce. Albin è arrivato a metà stagione e si è sempre migliorato, finendo per vincere le ultime quattro gare. Credo molto in Valentino: è giovanissimo ma si sta impegnando tanto. Mi spiace per Davide, i mesi di riabilitazione non sono stati semplici, ma sono contento possa proseguire la collaborazione con noi, la sua esperienza sarà utile ai ragazzi del team Fantic Racing Enduro".

1/2

Il team JET Fantic Racing prosegue la collaborazione con Franco Mayr iniziata nel 2020, quando la casa veneta è tornata alle corse di enduro. Composto da Harry Edmondson, Jed Etchells e Jane Daniels, una formazione tutta inglese con ben due campioni del mondo in carica.

  • Harry Edmondson viene promosso in J1 dopo aver vinto il mondiale 2022 nella classe Youth. L’inglese ha conquistato il titolo resistendo agli attacchi finali dell’altra Fantic di Cristino, dando vita a un campionato molto combattuto.
  • Jane Daniels è la defender del titolo mondiale nella Women, conquistato da dominatrice vincendo tutte e otto le gare, lasciando le briciole alle sue rivali.
  • Jed Etchells, anche lui in J1, completa la formazione del JET Fantic Racing. L’anno scorso ha chiuso al terzo posto, quinto assoluto e per questa nuova stagione ha tutte le intenzioni di migliorarsi.

Franco Mayr, team manager del JET Fantic Racing Enduro: "Harry, Jane e Jed sono tre splendidi ragazzi che stanno lavorando molto bene. Quest’anno Harry passa dalla Fantic 125 alla 250, nelle prime gare dovrà trovare la giusta confidenza con la nuova moto, mentre Jane e Jed hanno corso anche lo scorso campionato con la 250. Tutti e tre però hanno un grande potenziale per togliersi delle belle soddisfazioni".

I video di Motociclismo Fuoristrada

© RIPRODUZIONE RISERVATA