Marco Gualdani
- 10 May 2020

Il cross al tempo del Covid

Furgoni distanziati, mascherine, limitazioni di accesso. In Lombardia riaprono gli impianti di motocross, seppur con tanti accorgimenti

Dopo il via libera alla pratica degli sport individuali all’aperto, attraverso un’inattesa ordinanza della Regione, in Lombardia si è tornati a girare in moto, per la gioia di crossisti ed enduristi. Ma per farlo, gli impianti hanno dovuto mettere in pratica una serie di accorgimenti, prendendo come riferimento un documento della FMI (in allegato, qui sotto. C'è anche il nuovo modello di autocertificazione) che fornisce un protocollo mirato ad arginare la diffusione del Covid-19 negli allenamenti sportivi.

Qui sopra il video realizzato nell'impianto Gorla MX Park che ci mostra come è ripartito il cross in Lombardia, in attesa che tutta l'Italia possa tornare a girare (con le medesime regole).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News