Statistiche web

Presentato il team HEP, che conferma Roczen e la Suzuki

Ken Roczen resta in sella alla Suzuki del Team HEP nel Supercross 2024, assieme a Kyle Chisholm e Shane McElrath abbinati a una struttura con sponsor diversi

1/3

Per il 2024, HEP Motorsports guidato da Larry Brooks ritorna con due squadre sotto la sua tenda: Progressive Insurance ECSTAR Suzuki che supporterà Ken Roczen e il Twisted Tea Suzuki con Kyle Chisholm e Shane McElrath. Per Roczen sarà il secondo anno in sella alla Suzuki RM-Z450, dopo un 2023 di grande successo; il tedesco ha vinto all’Indy Supercross e ha conquistato diversi podi. Ha chiuso al secondo posto nel SuperMotocross e al terzo posto nella stagione Supercross 2023. Roczen è stato anche incoronato vincitore assoluto della classe MXGP al Motocross delle Nazioni in Francia e ha concluso la stagione confermando il titolo di Campione del Mondo Supercross 2023. “Sono entusiasta di restare con il Progressive Insurance ECSTAR Suzuki Team. Abbiamo costruito un’ottima base e non vedo l’ora di continuare a provare a portare la nostra Suzuki sul podio. Io e il team siamo molto motivati!”.

1/7

L’impegno di Twisted Tea Suzuki Presentato da Progressive Insurance di HEP Motorsports continua nel 2024 con i piloti veterani, il favorito del pubblico Kyle Chisholm (11) di Clearwater, FL, e l’affermato professionista Shane McElrath (12) che proviene da Canton, Carolina del Nord. “Non vedo l’ora che la stagione inizi" ha detto Chisholm "Questo sarà il mio secondo anno con il team e sono soddisfatto di tutti i progressi nel 2023 con l’RM-Z450 e con il team nel suo insieme. Tutti hanno lavorato alla grande e stiamo cercando di costruire e di migliorare ancora. Il team sta lavorando duramente e abbiamo un ottimo punto di partenza, sento che faremo grandi cose". Accanto a Chisholm, la squadra schiera Shane McElrath che ritorna per il 2024. Queste le sue parole: “Sono entusiasta di tornare con il Twisted Tea Progressive Suzuki Team per l’intera stagione 2024 e non vedo l’ora di continuare a crescere e sfruttare tutto ciò che ho imparato lo scorso anno. È una squadra forte, un ottimo gruppo di persone con molta esperienza. Ci vediamo tutti ad Anaheim!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA