Statistiche web
Federico Toti
14 January 2024

Report e classifiche dall'inferno di San Francisco

Gara drammatica per la tanta pioggia caduta in California. In un tracciato distrutto da fango e canali vincono Sexton e Smith e cambiano i leader del Campionato

1/7

Pioggia, tanta pioggia, che ha stravolto la seconda prova del Supercross USA. Su un tracciato al limite della praticabilità, con canali profondi, fondo scivoloso, visibilità ridotta al minimo. Addirittura le whoops sono state ruspate via, dopo l'inizio del programma serale.

In queste condizioni Sexton ha colto la sua prima vittoria con la KTM, partendo davanti e rimanendo in testa fino alla fine, nonostante qualche difficoltà nei doppiaggi, soprattutto nel finale. Grazie al terzo posto di settimana scorsa, Chase ha conquistato anche la tabella rossa di leader della classifica.
Alle spalle del campione in carica ha chiuso Eli Tomac al primo podio stagionale e protagonista di una gara regolare. Primo podio stagionale anche per Ken Roczen che ha pagato carissimo il fatto di aver fatto spengere la sua Suzuki (senza avviamento elettrico) nelle concitate fasi iniziali, dopo aver preso la testa della gara, per un attimo, a Sexton. Buona la prova di Prado capace di chiudere settimo davanti a Cianciarulo, anche se in queste condizioni l'iridato MXGP poteva aspirare a qualcosa di più, soprattutto dopo averlo visto vincere la Heat 1, con pista difficile ma non estrema come in finale.

Serata da dimenticare invece per Jett Lawrence caduto diverse volte e soltanto nono al traguardo, ma davanti al fratello Hunter e a Cooper Webb. Ancora peggio è andata a Jason Anderson caduto al via e giunto al traguardo soltanto dodicesimo. Ora in classifica guida Sexton davanti a Lawrence e Tomac ma con punteggi molto ravvicinati, come potete vedere dalle classifiche complete qui sotto.
In 250 prima vittoria stagionale per Jordan Smith davanti a Kitchen e Marchbanks. Solo nono il vincitore di A1 RJ Hampshire. Da segnalare la buona prova di Anthony Bourdon giunto sesto.
In classifica adesso guida Smith davanti a Kitchen e Hampshire.
Prossimo appuntamento tra una settimana allo Snapdragon Stadium di San Diego.

1/4

I video di Motociclismo Fuoristrada

© RIPRODUZIONE RISERVATA