Marco Gualdani
10 August 2022

Yamaha rivoluziona la YZ450F 2023

Tutta nuova la 450 di casa Yamaha che si evolve in ogni reparto: motore (oggi a carter secco), telaio, ergonomia, cassa filtro, aspirazione, scarico, elettronica (con traction control) e sospensioni. Il risultato è quello di una moto più leggera (meno 2 kg), più snella e tecnologica. Aggiungiamo noi, anche più bella da guardare. Ecco tutte le novità tecniche

1 di 2
1/3

"Ciò che spicca davvero della nuova YZ450F è quanto sia leggera ed equilibrata quando si porta al limite", ha affermato Derek Brooks, Product Line Manager di Yamaha Motorsports Motorcycle. Questa nuova piattaforma si basa sulla leggendaria maneggevolezza YZ, con un carattere del motore ancora più potente, ma controllabile che offrirà ai piloti esperti tutto ciò di cui hanno bisogno per competere e vincere ai massimi livelli. Allo stesso tempo, la sua ergonomia rivista e la messa a punto con la mappatura del motore gratuita Power Tuner rende più facile guidare a tutti i livelli. Sono entusiasta di vederla presto in pista!”.

Le modifiche per la nuova YZ450F iniziano con il motore, che rimane con testa ruotata di 180* e collettore a sciarpa. Completamente ridisegnato per il 2023, gli aggiornamenti includono nuove valvole di aspirazione in titanio di diametro maggiore, nuovo pistone in alluminio forgiato, nuovo corpo del cilindro, gruppo albero motore e un passaggio dalla lubrificazione da carter umido a carter secco. L'effetto combinato di queste caratteristiche è una maggiore potenza ai medi e alti regimi, con un limite di giri motore aumentato di 500 giri / min.

Aiutando a trasferire quella potenza alla ruota posteriore, un nuovissimo design della frizione azionata da cavo sostituisce le molle elicoidali del modello precedente con una nuova molla a diaframma e integra l'ingranaggio primario e il cestello in un'unica unità d'acciaio. Il risultato è un gruppo più compatto, leggero e affidabile.

Nuova app Power Tuner con TC

1/2

L'app Power Tuner Yamaha è stata ampiamente rivista per il 2023, mantenendo la piena funzionalità della versione precedente, ma ora ancora più facile da usare con più funzionalità. È ora possibile creare la mappatura del motore utilizzando una nuova barra di scorrimento intuitiva. C'è anche un nuovo cronometro, tuning Traction and Launch Control e guide per la configurazione della moto. Inoltre, un nuovo leggero interruttore montato sul manubrio consente di selezionare al volo le mappe del motore precaricate.

L'inedito sistema di controllo della trazione comunica lo slittamento delle ruote alla ECU, mettendo a punto il motore per mantenere la trazione ideale della ruota posteriore. È possibile selezionare tre livelli: ALTO, BASSO o OFF. Altro importante aggiornamento della nuova YZ450F riguarda il telaio perimetrale in alluminio completamente ridisegnato; il nuovo telaio è formato da più di 10 diversi componenti in alluminio saldati insieme.

La forcella a molla elicoidale Speed ​​Sensitive System KYB® completamente regolabile ora è dotata di un nuovo regolatore di smorzamento della compressione azionato manualmente per regolazioni semplici e senza attrezzi e la sospensione posteriore con leveraggio è caratterizzata da un ammortizzatore KYB® con caratteristiche di smorzamento per adattarsi al nuovo telaio.

Un nuovo design del corpo più snello, piatto e compatto conferisce una sensazione di guida molto più leggera e precisa. Un percorso di aspirazione dell'aria, un airbox e un filtro completamente ridisegnati consentono un serbatoio del carburante più stretto, convogliatori notevolmente più sottili e una diversa cover dell'airbox. Inoltre, le caratteristiche più arrotondate, abbinate ai bordi della sella, facilitano ulteriormente il movimento del pilota per un migliore controllo. Anche la triangolazione del pilota è migliorata con un maggiore spazio per le gambe tra sella e pedane e una posizione del manubrio rivista per una postura più naturale e un maggiore comfort.

Altri dettagli includono un sistema di avviamento elettrico a pulsante con batteria agli ioni di litio ultraleggera ad alta capacità, manubrio conico in alluminio, nuovo pad manubrio compatto in PVC, nuovi cavi dell'acceleratore leggeri, pedane larghe con nuove staffe in lega di alluminio leggera, regolazione rapida del tiraggio frizione e un nuovo guidacatena.

Le Yamaha 2023 dovrebbero arrivare sul mercato italiano verso la fine di novembre.

  • Il motore a quattro tempi da 450 cc completamente ridisegnato è più leggero, più compatto e più potente con un limite di giri aumentato per over-rev più lunghi
  • Risparmio di peso complessivo di oltre 2 kg rispetto al modello precedente
  • L'app Yamaha Power Tuner rivista è ancora più facile da usare con la nuova barra di scorrimento "Quick Setting" intuitiva, la regolazione del controllo di trazione e launch control e nuove funzionalità aggiuntive
  • Mappature del motore regolabili in due modalità tramite il nuovo leggero interruttore a pulsante montato sul manubrio
  • Il nuovo sistema di controllo della trazione comunica lo slittamento delle ruote alla ECU per mantenere la trazione ideale della ruota posteriore con tre livelli selezionabili: ALTA, BASSA o OFF
  • Sistema di launch control aggiornato ora presenta una limitazione del numero di giri regolabile per partenze migliori quando il cancello cade
  • Il design della frizione azionato da cavo più compatto e leggero sostituisce le molle elicoidali con una nuova molla a disco per un innesto più fluido e una sensazione eccellente
  • Il nuovo layout della trasmissione a tre alberi accorcia il motore dalla parte anteriore a quella posteriore per un posizionamento del motore più ottimizzato
  • Il nuovo design del percorso di aspirazione dell'aria, dell'airbox e del filtro consentono una copertura dell'airbox e delle protezioni del radiatore più sottili
  • Il corpo farfallato Mikuni® ultra compatto da 44 mm garantisce un'atomizzazione ottimale del carburante risparmiando peso e migliorando la centralizzazione della massa
  • Il telaio bilaterale in alluminio leggero completamente ridisegnato bilancia accuratamente le caratteristiche di rigidità e flessibilità per una sensazione più leggera, un migliore assorbimento degli urti e una maggiore trazione
  • Il corpo più snello, più piatto e più compatto include serbatoio del carburante e convolgiatori più stretti e caratteristiche più arrotondate per un movimento più facile del pilota e un controllo migliore
  • Anche il triangolo del pilota è migliorato con un maggiore spazio per le gambe e una posizione del manubrio rivista per una postura più naturale e un maggiore comfort
  • Sistema Speed ​​Sensitive System completamente regolabile La forcella KYB® a molla elicoidale e l'ammortizzatore posteriore KYB® a leveraggio offrono le migliori prestazioni di sospensione della categoria con caratteristiche di smorzamento riviste per adattarsi al telaio della nuova YZ450F
  • La forcella ora è dotata di un nuovo regolatore di smorzamento della compressione azionato manualmente per regolazioni semplici e senza attrezzi
  • Il grande disco del freno anteriore da 270 mm è accoppiato con una pinza Nissin e mescole aggressive per fornire prestazioni di frenata eccellenti
  • Il feeling del freno posteriore è migliorato riducendo la rigidità del tubo del freno fornendo un controllo più ampio sul pedale
  • Il design avanzato delle ruote riduce il peso senza sacrificare la durata, mentre la ruota posteriore è allacciata con uno schema a tre raggi incrociati per un migliore assorbimento degli urti e la sensazione del pilota
  • L'avviamento elettrico a pulsante compatto e leggero offre riavvii senza sforzo
  • Manubrio conico in alluminio leggero
  • I supporti manubrio regolabili in quattro posizioni su gomma riducono le vibrazioni
  • Lo schema grafico premium Yamaha Blue e blu scuro è integrato per fornire un'eccellente durata e resistenza ai graffi
  • Pneumatici Dunlop® Geomax MX33 sviluppati da gara

I video di Motociclismo Fuoristrada

Guarda tutti i video di Motociclismo Fuoristrada >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA