Incidente Garcia: il video della caduta e le prime notizie

Lo spagnolo della KTM è rimasto vittima di una brutta caduta nel finale della seconda giornata del GP d'Italia a Carpineti, riuscendo comunque a finire la gara. Ecco le immagini dell'incidente e le informazioni sulle sue condizioni

1/8

Sopra potete vedere il video dell'incidente di Josep Garcia durante l'ultimo Just1 Enduro Test della seconda giornata del GP d'Italia a Carpineti. A tre speciali dalla fine, Garcia stava guidando al limite per recuperare i 14'' che lo separavano dal leader Ruprecht, quando ha perso il controllo della sua KTM ufficiale in un punto molto veloce, finendo per essere disarcionato e rovinando a terra in un punto secco e pieno di sassi. Lo spagnolo è rimasto a terra ed è stato raggiunto da Andrea Verona e Thomas Oldrati che lo seguivano. La speciale è stata prima sospesa e poi annullata per garantire i soccorsi da parte del Racing Medical Team, che prestava servizio assieme alla Croce Rossa di Carpineti e Casina.

I medici non hanno riscontrato nessun segno di trauma commotivo celebrale (diversamente Garcia non avrebbe avuto l'ok per ripartire), ma solo contusioni ed escoriazioni generali.

Dal video si vede come Garcia colpisca per primo il lato sinistro del corpo procurandosi una ferita al fondoschiena; rotolando ha sbattuto anche il fianco destro e in ultimo la testa. Dopo essere stato valutato dai medici, Garcia è tornato in gara, pur molto dolorante e con la moto danneggiata. La ferita al fondoschiena ha anche macchiato la sella di sangue. Nell'ultima speciale è caduto nuovamente, ma senza riportare ulteriori conseguenze. È stoicamente riuscito a finire la giornata, riportando la moto in parco chiuso per chiudere 16° assoluto e 5° della Enduro2. In serata Josep ha tranquillizzato i tifosi su Instagram, comunicando di stare bene e che oggi (lunedì) si sarebbe sottoposto a ulteriori accertamenti. Le notizie che abbiamo avuto modo di verificare direttamente sono confortanti: dal punto di vista clinico Garcia non ha riportato alcun trauma particolarmente importante, ma forti contusioni ed escoriazioni al fianco, al braccio e a una mano.

Con questa battuta d'arresto, però, Garcia ha perso in un sol colpo la leadership della EnduroGP e della Enduro2 a vantaggio di Wil Ruprecht che ha vinto la seconda giornata. Il problema per lui è che il quarto round del Mondiale enduro si correrà già questo fine settimana in Portogallo e non c'è troppo tempo per recuperare.

Questo il commento del team manager Fabio Farioli: “Purtroppo Josep è caduto molto duramente, ma per fortuna gli è stato permesso di continuare. La sua moto è stata danneggiata nell’incidente, quindi non ha potuto spingere forte quanto avrebbe voluto, ma è stato comunque in grado di guadagnare alcuni preziosi punti nel Campionato Enduro2. È ancora molto dolorante e sarà sottoposto a ulteriori controlli medici; penso che sarà difficile per lui tornare al 100% in tempo per il Portogallo il prossimo fine settimana”.

AGGIORNAMENTO

Purtroppo l'ultimo bollettino medico ha evidenziato una frattura al pollice della mano sinistra. Qui tutte le info.

I video di Motociclismo Fuoristrada

Guarda tutti i video di Motociclismo Fuoristrada >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA