Andrea Bruni
20 October 2022

GASGAS ES 700: è veramente una dual?

Dal tranquillo giro in doppio con la morosa nei sentieri della Via del Sale, fino alla vittoria del Trofeo GASGAS nella categoria 450! Andrea Vignone ha messo alla prova la ES 700 in ogni situazione possibile. Una prova durata mesi che ha permesso di rispondere alla domanda: è davvero così polivalente?

Il nostro Andrea Vignone ci ha tenuto compagnia (qui sul sito e sulle pagine di FUORI) per sette mesi raccontando la sua preparazione per una delle gare di hard enduro più toste: l'Erzbergrodeo. Oggi torna protagonista, dopo aver messo alla prova la nuova GASGAS ES 700, con in testa una domanda: "Quanto è realmente una dual sport?". Per trovare una risposta "Crazy Vigno" ha impiegato quasi due mesi, portando la moto in ogni scenario possibile.

Ovviamente è partito dalle cose più "facili" come andare in paese a prendere il pane, per poi percorrere i magnifici sterrati della Via del Sale, tra Liguria, Piemonte e Francia in compagnia della sua fidanzata Sofia. Conclusa la parte "avventurosa" in doppio, Andrea ha portato l'ES 700 alla Hardalpitour, una manifestazione non competitiva che parte da Sanremo e arriva a fino Sestriere. Per chiudere il cerchio Vigno ha partecipato all'ultima tappa del Trofeo GASGAS a Volterra. Quale migliore occasione per testare il bombardone con un cronometro in mano; l'esito è sbalorditivo! Primo nella categoria 450 e 13° assoluto.

Il racconto completo con tutte le sensazioni di guida e analisi della moto lo potete trovare nel video qui sopra e su FUORI di novembre, già in edicola.

Inoltre vi ricordiamo che venerdì 21 e sabato 22 ottobre al Maggiora Park si terrà il secondo appuntamento United in Dirt - Italy. Nelle due giornate sarà possibile provare e testare questa ES 700 e tutta la gamma da cross, enduro e trial, oltre che incontrare i piloti ufficiali e anche Andrea Vignone.

1/8

I video di Motociclismo Fuoristrada

Guarda tutti i video di Motociclismo Fuoristrada >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA