Marco Gualdani
- 27 October 2020

KTM torna al mondiale EnduroGP?

L’ufficiale Josep Garcia correrà l’ultima prova degli Assoluti e i due GP di fine stagione. KTM sta preparando il ritorno al Mondiale EnduroGP?

1/39

Con l’annullamento del WESS (World Enduro Super Series) per colpa del Covid, il team KTM gestito da Farioli è rimasto pressoché fermo al palo. È di poco fa la notizia ufficiale della partecipazione dello spagnolo Josep Garcia alle ultime prove degli Assoluti d’Italia e del Mondiale EnduroGP!

Una scelta che rafforza ulteriormente le voci che vorrebbero KTM intenzionata a rientrare nel Mondiale, dopo aver abbandonato alla fine del 2017. E con lei, anche Husqvarna e GASGAS. I rumors di mercato parlano di importanti novità nel paddock e il rientro degli austriaci sembra più che una chiacchiera da bar. La partecipazione di Garcia alle ultime gare di questa stagione potrebbe quindi essere un viatico per preparare il ritorno in grande stile, facendo riprendere confidenza a quel tipo di gare all’ex Campione del Mondo E1 e parallelamente sondare il terreno anche dal punto di vista delle strutture a cui appoggiarsi per la prossima stagione. Non dimentichiamo che nel 2021 non ci sarà più il promoter ABC e che il mondiale sarà gestito direttamente dalla FIM. Troverete sul numero di novembre di Motociclismo FUORIstrada un approfondimento su questo tema.

Garcia ha commentato il suo ritorno, ovviamente senza scendere nei particolari della prossima stagione:

"Dopo la cancellazione del WESS e di tante altre gare quest'anno a causa di Covid, il nostro team ha proposto un calendario alternativo per continuare a competere e non perdere il ritmo per il prossimo anno. Mi sono appena ripreso da un infortunio e voglio sfruttare al massimo l'ultima parte dell'anno per gareggiare nel maggior numero possibile di gare. KTM e io abbiamo deciso insieme per correre nell'ultimo round dell'italiano 'Assoluti' e nelle ultime due round del Campionato del Mondo. Sono entusiasta di tornare alla EnduroGP, da cui sono stato lontano tre anni. Se è vero che abbiamo avuto ottime prestazioni alla Sei Giorni, dovremo vedere dove siamo dopo così tanto tempo in un GP. Sono molto felice di poter chiudere l'anno gareggiando prima in Italia e Portogallo, e poi in casa, nell'Enduroc e nell'ultimo evento del Campionato Spagnolo, a Manresa, dove daremo tutto quello che abbiamo, proprio come facciamo sempre".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News