Marco Gualdani - 19 maggio 2020

Lenti a strappo con laccio; arriva l’ok della FMI

Dopo il nostro test del sistema Green System, è emerso un problema regolamentare; che oggi trova una formale soluzione

1/17

ProGrip Green System

Lo scorso aprile abbiamo messo alla prova in anteprima il Green System inventato dalla ProGrip. Si tratta di un dispositivo che trattiene le lenti a strappo senza farle cadere a terra. Una soluzione alla norma inserita del Regolamento Ambiente 2020 della FMI, in cui le lenti a strappo venivano proibite (pena una multa da 50 euro) per “evitare la loro dispersione e il conseguente aumento di materie plastiche nel terreno” negli impianti di motocross. Ma se il Green System risolveva il problema all’atto pratico, non lo faceva in quello teorico/giurisdizionale, perché, di fatto, si usavano lenti a strappo.

A seguito del nostro servizio, la FMI ha valutato l’invenzione ritenendola pragmatica e ha modificato il regolamento inserendo la possibilità di usare lenti a strappo purché vincolate a un laccio di trattenimento o sistema equivalente, che ne impedisca la caduta a terra. Questo significa che il dispositivo di ProGrip è legittimato e che anche le altre aziende potranno lavorare per trovare una soluzione alternativa e originale. La modifica all’articolo si conclude specificando che, in caso di malfunzionamento del sistema e di dispersione delle lenti, si cadrà in sanzione, nuovamente di 50 euro. La nuova regola è già stata inserita nel regolamento Motocross 2020 (Titolo I, art. 44), disponibile cliccando qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News