Motociclismo FUORIstrada di marzo 2021 è in edicola

Motociclismo FUORIstrada di marzo 2021 è in edicola. La Sherco 300 4T, le TM 250 e 300, la KTM WESS, gli stivali, Andrea Verona, Maggiora, Max Fortini, il fango nei viaggi, la nostra Dakar e tanto altro

1/13

L’immagine di copertina è della Sherco 300 SEF Factory impegnata in quello che le riesce fare meglio: le curve! Se poi il contesto è fangoso ancora meglio. Nelle nostre mani ha dato prova di grande agilità e sincerità, grazie anche a un propulsore non estremizzato. Arricchita con il kit pronto gara si pone come una valida alternativa al mercato delle enduro europee.

LE ITALIANE

TM ha rotto alcuni equilibri cristallizzati da tempo andando a rinnovare in toto la sua emanazione alle competizioni, con alle spalle un forte rilancio commerciale. Siamo così risaliti in sella alle due enduro 4T di riferimento, le 250 e 300 che ci hanno da subito fatto emozionare per la loro forte personalità. Moto italiane al 100% con una forte vocazione racing a cui non manca niente per competere con le avversarie.

LA PRIMA AD ARIA

Con il modello 350 WESS KTM ha introdotto la forcella ad aria anche su una moto da enduro. Il modello dedicato al Campionato che spazia dall’enduro estremo alle alte velocità dei cross country e delle beach race necessita di una ampia possibilità di personalizzazione concessa proprio dalla forcella priva della molla. L’abbiamo messa alla prova scoprendo vantaggi e svantaggi di questa prima assoluta per le moto orange.

10 STIVALI

Dalle scelte di alta gamma fino a quelli più accessibili, in un turbine di colori, scelte tecniche, dispositivi di protezione, materiali e tecnologie. Vi mostriamo una panoramica di 10 prodotti per proteggere i nostri arti inferiori.

1/13

UNA PISTA RITORNA, UN’ALTRA SOGNA DI NASCERE

Siamo tornati a Maggiora dopo la riapertura per approfondire i temi di questo grande ritorno con Stefano Avandero. Abbiamo anche intervistato Max Fortini, papà dello sfortunato Sebastian, morto a soli 17, che sta concretizzando il progetto di far nascere un impianto poliedrico in Valtellina.

1/13

350 A CONFRONTO

Le differenze tra una moto da enduro e una cross possono essere profonde anche nel caso in cui si sfrutti lo stesso motore. È il caso della KTM che con la sua 350 riesce a dare due offerte tendenzialmente agli antipodi per potenze e sviluppo della coppia. Ne abbiamo analizzato i perché dal punto di vista tecnico.

LO SPORT, DA VERONA A DAKAR

Andrea Verona ha definito i suoi programmi per il 2021. Dopo essere salito sulla KTM è diventato il pilota ufficiale della GASGAS per cercare di confermare il titolo della classe E1 conquistato nel 2020. Ci spiega tutto in una intervista. Da non perdere il racconto della Dakar corsa dal nostro Francesco Catanese, mentre facciamo il punto sulle prime gare del Supercross USA.

1/13

IN MOTO SENZA UN BRACCIO

Vi raccontiamo anche la storia di Wey Zapata, pilota di cross argentino rimasto senza un braccio a seguito di un incidente stradale. Solo tre mesi dopo era di nuovo in sella alla sua Kawasaki, ricominciando a sognare da pilota.

FANGO E POLLAIO

La sezione turismo ci porta a sfidare il fango in sella alle dual/maxi enduro. Una situazione limite che ci è capitata molte volte e che devi affrontare per forza. Bene o male che vada, esce fuori sempre una bella storia da raccontare. Siamo stati anche al Pollaio Motor Ranch, un’area dedicata all’offroad a due passi da Milano, dopo la parola d’ordine è aggregazione.

1/12

TANTO ALTRO

Continuiamo con la storia della Elmeca-Gilera Regolarità 125, con le news, i dati del mercato 2020, le lettere e tanti spunti dedicati agli amanti dell’offroad. Tutto questo in un numero da non perdere.

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA