Statistiche web
Marco Gualdani
30 January 2024

Questo weekend debutta la Triumph

La TF 250-X sarà al via del Supercross in America e del Campionato Spagnolo di cross in Europa. Dopo tanta attesa finalmente la vedremo a confronto con le concorrenti

1/32

Si è fatta attendere, ma finalmente la vedremo all'opera. Questo fine settimana la Triumph TF 250-X farà il suo debutto in gara, in due diverse occasioni, continenti e specialità. Sabato sera a Detroit inizia infatti il Campionato della Costa Est 250 del Supercross USA e Triumph sarà al via con i piloti ufficiali Jalek Swoll ed Evan Ferry. Parallelamente, in Europa, la TF 250-X verrà schierata dietro al cancello della prima prova del Campionato Spagnolo di motocross, nella mitica Talavera della Reina. In questo caso in sella ci saranno Mikkel Haarup e Camden McLellan.

Per Triumph si tratta del primo confronto ufficiale con le concorrenti della inedita moto da cross. La politica applicata dalla Casa di Hinckley è stata quella di sviluppare la moto lontano dai riflettori, evitando la partecipazione a qualsiasi manifestazione. Si sono concessi solo una passerella durante la finale del SuperMotocross al Coliseum di Los Angeles, con Carmichael e Stanton in sella, mostrando la moto in configurazione "racing". Poi, lo scorso novembre, è stata svelata la moto di serie (leggi qui) e adesso sta per iniziare la storia di Triumph nel fuoristrada specialistico. Quella di scendere in pista con la moto definitiva è stata una mossa completamente opposta a quella di Ducati (il cui debutto nel cross è contestuale), che ha incentrato sul racing lo sviluppo della Desmo450 MX prima di metterla in concessionaria. Scelte aziendali. Quel che è certo è che la politica di Triumph rende il suo debutto ancora più curioso e atteso.

1/2

I video di Motociclismo Fuoristrada

© RIPRODUZIONE RISERVATA