Statistiche web
Marco Gualdani
28 December 2023

La classifica dei 10 articoli di fuoristrada più letti del 2023

Ecco il risultato di un anno di notizie sul sito di FUORI, quelle che vi hanno appassionato di più, le più cliccate e condivise. Prodotti, novità, prove, approfondimenti; c'è di tutto, con una sorpresa nel finale

1 di 11

Un anno fa, più o meno in questo periodo, andava in stampa l'ultimo numero cartaceo di Motociclismo FUORIstrada; il costo della carta, la crisi dell'editoria, l'avanzare del digital hanno fatto prendere al nostro editore la difficile decisione di interrompere la pubblicazione in edicola del mensile, per trasferire risorse e impegno unicamente sul web, cioè sito, social, YouTube. In questo anno in molti ci avete trasmesso il dispiacere di aver dovuto fare a meno di una pubblicazione che, scansando la modestia, ha fatto la storia e ha trasmesso passione.

Ma per fortuna non ci avete abbandonato e in tanti ci avete seguito nella nostra versione, con una sempre più importante presenza sul sito, sul quale vi abbiamo regalato una informazione di qualità, puntuale, approfondita. I contenuti rispetto al giornale sono giocoforza mutati, ma la rapidità di comunicazione ci ha permesso di regalarvi diverse chicche. In questo 2023 abbiamo fatto numerosi scoop, vi abbiamo anticipato tantissime informazioni e siamo stati in grado di approfondire tanti aspetti, di mettere alla prova le ultime novità di prodotto, di tenervi aggiornati su un ampio ventaglio di argomenti. Il tutto gratis e scusate se è poco...

Insomma, per noi il 2023 è stato un successo in crescendo. I numeri di visualizzazioni e di utenti che già ci sembravano soddisfacenti lo scorso anno oggi fanno quasi sorridere in confronto alla crescita esponenziale che abbiamo registrato dalla seconda metà dell'anno fino a oggi. E il numero continua a salire. Quindi grazie, davvero.

In questo articolo tiriamo le somme, vi presentiamo la classifica delle notizie più lette di quest'anno, una classifica che avete fatto voi con i vostri interessi, attraverso i click. Abbiamo tenuto conto di numero di visualizzazioni, di utenti e di tempo di lettura. Scorrete la gallery sotto e scoprite i 10 articoli più cliccati su motociclismofuoristrada.it nel 2023!

TEST BETA RR RACING 300 2024, LA PROVA DELLA DUE TEMPI A DOPPIA CANDELA

Al decimo posto, la prova di una delle novità più attese, la Beta 300 2 tempi da enduro con doppia candela e nuovo telaio. Un risultato importante, considerando che la prova è stata pubblicata solo il 21 dicembre, ma ha già raggiunto la top 10 dell'anno!. Per rileggerla clicca il link qui sotto.

LA PROVA DELLA BETA A DOPPIA CANDELA

La Honda di Gajser e la catena tirata; ecco perché non è stato un problema tecnico

Dopo l'incedente di Tim Gajser ad Arco di Trento abbiamo approfondito un video in cui la sua HRC veniva portata fuori dalla pista con la ruota posteriore bloccata. Per molti era la prova di un problema tecnico che avrebbe causato la caduta, ma che noi abbiamo escluso. Ecco l'articolo: NESSUN PROBLEMA TECNICO

Prova: come va la Kawasaki KX450 2024

Ottavo posto per un'altra prova super interessante, quella della nuova Kawasaki KX450 2024. Anche in questo caso si tratta di un articolo uscito nel mese di dicembre, quindi un grande risultato, ancora in crescita. Per testarla siamo stati alla presentazione internazionale al mitico Rocco's Ranch, un'esperienza nell'esperienza; se ve la siete persa, cliccate il link sotto, altrimenti girate pagina per scoprire le altre 7 posizioni.

IL TEST DALLE KAWA CROSS

Ecco la TF 250-X, la Triumph da cross definitiva

Ottimo risultato per la presentazione statica della Triumph TF 250-X di serie, dopo mesi di attesa e indiscrezioni. Tra l'altro, siamo stati i primi a mostrare le immagini in pista della nuova moto, in uno dei tanti scoop di quest'anno. L'articolo sulla novità è stato tra i più cliccati del mese di novembre. Ecco il link diretto.

LA NUOVA TRIUMPH

Fantic presenta la XE 300 2024, l'inedita enduro 2 tempi alimentata a iniezione

Top five sfiorata per la Fantic XE 300 alimentata a iniezione elettronica, che abbiamo presentato con puntualità alla vigilia di Eicma 2023, con un bell'approfondimento tecnico correlato. Una moto dalle grandi aspettative, considerando il traffico che ha generato sul sito. Sotto il link.

L'INEDITA FANTIC XE 300 A INIEZIONE

L'arrivo di Ducati e Triumph rilancia un futuro a benzina

Quinto posto per un articolo giornalistico in cui abbiamo interpretato l'arrivo sul mercato di Ducati e Triumph con moto alimentate a benzina come uno stop alla crescita esponenziale dell'elettrico. Un approfondimento che avete gradito molto, con tante visualizzazioni, ma anche condivisioni e interazioni sui social.

LA RIVINCITA DELLA BENZINA

Arriva il T500: un inedito motore 500 2 tempi ultra moderno!

Siamo stati i primi a presentare questa novità: un motore 500 2 tempi con avviamento elettrico, frizione idraulica, alimentazione a iniezione ed elettronica di ultima generazione con tanto di mappature e traction control. Un motore plug and play abbinato all'ultimo telaio della Honda CRF450R, realizzato da Enrico Tomasin e la sua R&D, in edizione limitata. Le prenotazioni sono andate esaurite nel giro di pochissimo e l'articolo ha fatto il giro del mondo, sfiorando il podio assoluto, con un numero di visualizzazioni pazzesco.

LA T500, UNA 2 TEMPI MODERNA

Ecco le KTM Factory Edition 2024: telaio "forato" e gps nel parafango anteriore

Terzo gradino del podio conquistato dalla presentazione delle KTM Factory Edition 2024, le prime austriache con il nuovo telaio con attacco del mono forato. Un dettaglio che vi abbiamo anticipato più volte nel corso dell'anno, prima con la moto di Prado, poi con le Kappa ufficiali schierate in gara volta per volta. Durante l'anno abbiamo scritto molto su questo particolare, che oggi arriva di serie. Una novità che interessa, evidentemente, considerando che le moto sono state presentate appena lo scorso 12 dicembre.

LE NUOVE KTM FACTORY

Vincere il Nazioni con moto e camion datati: la lezione che Kenny ha dato al motocross

Questo pezzo ha generato un polverone sui social ed è stato letto da tantissime persone. Nel testo abbiamo voluto evidenziare come Ken Roczen abbia vinto l'assoluta della MXGP al Motocross delle Nazioni, con una moto non proprio all'avanguardia e una struttura logistica in pista decisamente old style. Un contenuto che ha diviso le folle tra chi ne ha capito il messaggio e chi no, ma che certamente ha toccato gli animi dei nostri lettori.

L'UMANITà DI ROCZEN

La prima foto della Ducati da cross: motore desmo, telaio in alluminio e forme da "finta" Honda

Già... La moto non è ancora uscita, ma la Ducati da cross segna già un primato. L'analisi tecnica della prima immagine circolate sul web è la notizia più cliccata del 2023, risultato ottenuto in soli 6 giorni! PAZZESCO. C'è tanto interesse attorno a questo arrivo, forse ben più di quanto ci si aspettasse. Noi ne siamo rimasti sorpresi, anche perché la foto è stata pubblicata su ogni tipo di pagina e sito che tratta di fuoristrada, polverizzando l'interesse. Ma nel nostro articolo siamo scesi nel merito di alcuni dettagli come il design e inquadrato la moto sulla base di quanto mostra questa singola foto. E queste sono solo le premesse; ne vedremo delle belle!

LA PRIMA FOTO DELLA DUCATI

I video di Motociclismo Fuoristrada

© RIPRODUZIONE RISERVATA